Web Marketing

Google Adsense e Arbitraggio PPC, tecnica diffusa ancora oggi

Ma allora, l’arbitraggio PPC non è una politica illegale?
La risposta è scontata: evidentemente non è illegale. Attenzione, pero’. Google potrebbe penalizzare o bannare alcuni editori (per motivi sconosciuti) e non intervenire su altri (per motivi altrettanto sconosciuti o non palesi). In pratica, non è detto che la regola vale per tutti. Se siete dei piccoli editori non usate queste tecniche, non sono così certa che l’arbitraggio PPC per voi sia legale e risponda alle regole democratiche della serie: la policy è uguale per tutti.