9 motivi per il Social Media Marketing

Il marketing sociale è il nuovo strumento di ottimizzazione dei motori di ricerca.Il voto reciproco è il nuovo modo di fornire il link ai reciproci siti. È assolutamente facile accedere a questo strumento, che offre l’opportunità di generare un notevole livello di traffico in breve tempo. Un aspetto ancora più importante è dato dal fatto che social media è diventato una colonna portante delle strategie per lanciare siti o per migliorare la loro link popularity.

Cos’è social media e perché ne abbiamo bisogno?
Svegliatevi e aprite bene le orecchie. Ecco cos’è il social media. Non vi sarà’ consentito utilizzare nè la email della compagnia, nè internet fino a quando non leggerete Cluetrain e non sarete in grado di menzionare almeno dieci siti di social media, citando anche i tre che sono destinati a generare il traffico maggiore.

Se fate parte di una società che non vi sta a sentire o che non cambia nulla perché ascolta ciò che dicono gli avvocati – in questo caso meritate di vivere la vostra misera vita in una manciata di metri quadrati, per non avere il coraggio di alzarvi e far girare meglio le cose. Mi auguro che riusciate a filarvela con il vostro 401k prima che quegli idioti dei vostri capi facciano fallire la compagnia bevendo vini pregiati e Cristal con le loro pensioni dirigenziali sul lago di Tahoe. Le regole ecessive e le lungaggini burocratiche ci prosciugano e esistono solo per le persone mediocri. Trovate una compagnia migliore e imparate come lanciare la nuova idea di trattare con rispetto i vostri clienti e visitatori del web.

Come proporre internamente Social Media Marketing attraverso sei facili passaggi:

1. Create un roi positivo su una serie di parole chiave per una campagna PPC.

2. Spiegate il valore vitale di un cliente che si è convertito arrivando da quella serie di parole chiave.

3. Vendete il valore del SEO proponendolo come una forma a lungo termine e meno costosa di PPC sulle parole chiave sopra citate. Qui troverete delle indicazioni.

4. Dimostrate la necessità e l’importanza dei link ai posizionamenti sui motori di ricerca.

5. Spiegate il valore e il processo da compiere per ottenere dei link (e quanto costerebbero).

6. Presentate l’idea del linkbaiting e del social media marketing.

So perfettamente che è molto più facile parlare che trovarsi ad affrontare le rigide regole della vostra compagnia. Costruite con calma il vostro caso ed elaborate una strategia da mettere in atto nel corso del tempo. Di seguito troverete ulteriori informazioni per costruire il vostro caso. Nove motivi per cui vi occorre il Social Media Marketing nel 2009

1. Perché i vostri concorrenti stanno facendo social media marketing.
La maggior parte dei vostri concorrenti che stanno facendo social media marketing non sapevate nemmeno che lo fossero, fino a quando non hanno iniziato a farsi vivi per le vostre migliori frasi di ricerca per una conversione. “Ma perché compaiono ora?”, vi chiedete. Beh, loro investono nel social media per costruire una link popularity globale e la brand awareness. Ora i vostri clienti sanno chi sono e sanno di essere più veloci, più piccoli e più efficienti e questo li rende felici. Hanno sfruttato la tecnologia per ridurre al minimo l’overhead e trattano meglio i clienti.

2. Perché i vostri clienti lo usano (anche se forse indirettamente)
Non importa che i vostri clienti non siano tecnici – il social media influenza le loro decisioni di consumo.
L’impatto del social media sui media tradizionali aumenta di giorno in giorno. I giornali, le televisioni e la radio si stanno accorgendo che Digg, Reddit e Twitter a volte sono addirittura più veloci delle notizie sul web dell’AP (Associated Press) (Stampa Associata)
Questo determina quali notizie vengono presentate in maniera tradizionale.
I patiti della tecnologia, i webmaster, i trendsetter e altre categorie di persone che si possono definire dei pionieri in questo campo non guardano gli sbocchi del social media e non ricorrono ai canali attraverso i quali i vostri clienti effettuano i loro consumi.

3. Perché i vostri distributori e i vostri partner lo utilizzano
Sapete chi non utilizza bene facebook, twitter, digg, delicious, reddit, MySpace, stumbleupon e altri grandi social network? I costruttori di auto e le banche. Loro hanno la fortuna di ricevere risarcimenti di miliardi di dollari. Provate a far ripartire il vostro modem dal telefono con comcast, poi attivate il ping su @castcomcares. In seguito potrete ringraziare loro e me per il tempo che vi abbiamo fatto risparmiare. Il vostro sito è mai stato sulla homepage di digg o di reddit? È mai stato abbattuto? Sapete di cosa si tratta? Pensate che la concorrenza nel web che non si basa sull’overhead e proveniente dalla Silicon Valley sappia cosa sia?

4. Più Sociale = più Ricerca.
Più Ricerca = più Clienti.
Più clienti = Più business.

Bah… Il web è più decentralizzato che mai. Dopo aver effettuato le nostre ricerche iniziali con Google, cominciamo a cercare delle community di persone a noi affini. I vostri migliori clienti sono persone appassionate che desiderano intavolare una conversazione parlando di voi, del vostro prodotto o ricevere qualcosa di inerente (notizie, foto, insomma, qualsiasi cosa). È necessario che voi siate presenti per instaurare questa conversazione con i vostri clienti, altrimenti loro parleranno di voi a vostra insaputa.
Potreste poi non riuscire più a posizionarvi bene sui motori di ricerca,ma con dei buoni contenuti potete balzare per qualche giorno ai primi posti di un sito specifico di notizie o di un’azienda.

5. I costi per la ricerca a pagamento stanno aumentando.
Il ricorso al PPC è ancora un’ottima soluzione per migliorare il vostro ROI e per ridurre il vostro CPC, ma il mercato sta diventando più difficile. Sarebbe fantastico poter acquistare una frase chiave per i vostri utenti mirati, ma tutti si fanno scaltri e hanno una pensata del genere.
Quelle parole chiave che generano un numero di conversioni incredibilmente elevato e alti profitti stanno lentamente risucchiando il ROI poiché stanno aumentando i costi dei click Questo implica che la ricerca organica abbia una visione a lungo termine. Ogni search marketer che si rispetti vi dirà che vi occorrono dei link naturali.
E il posto migliore per trovare i link naturali è???!?!?! Avete indovinato! È Chachi, il linkbaiting dei social media.

6. I SEO non sono più uno strumento semplice
Come rimpiango quei giorni in cui si poteva fare incetta di link testuali di siti web e in cui ci si piazzava ai primi posti con qualsiasi termine di ricerca! Come Jim, io non acquisterei mai più link (ok, potrei venderli se la cosa fosse PIÙ CHE appropriata).
I giorni in cui i ragazzini si piazzavano bene in Google stanno lentamente volgendo al termine e sta scomparendo un’era gloriosa della storia.
Molto presto, comunque, inizierà come al solito un grande business. Alle stesse compagnie occorre ancora un pò di tempo per ingranare con i social media per i SEO, ma alla fine lo faranno. La ricerca personalizzata sarà il prossimo passo (ed è già quasi una realtà). Avete bisogno di moltissimi utenti che arrivino al vostro sito, che lo visitino e che lo salvino fra i preferiti, per dimostrare in seguito che meritate di essere in cima ai risultati di ricerca.

7. Non potete più aquistare link
I detrattori hanno vinto la guerra e noi abbiamo proclamato la nostra sconfitta. Sicuramente, se ascoltate troppo i SEO e gli ingegneri della ricerca, arriverete a pensare che non esistono link che trasmettano informazioni importanti. Bene, almeno possiamo pagae per creare contenuti virali e per ottimizzare il canale della distribuzione e SPERARE che la gente fornisca il link al nostro sito. I re dei contenuti ne hanno uno ed è ora di iniziare a scrivere in merito. Potreste anche cominciare a parlarne ai vostri clienti ed offrire loro ciò che in effetti desiderano. Dato che adesso la frequenza di rimbalzo è un fattore significativo per i risultati di ricerca, è controproducente per voi ingannare in qualche modo gli utenti con contenuti spazzatura.

8. Il vostro sito web è solo un cartellone pubblicitario
Potete avere il sito web più bello al mondo, ma senza traffico può apparire come un cartellone pubblicitario in mezzo ad un campo di granturco. Chiedete a tutte quelle grandi società che hanno sborsato dei milioni per farsi creare i loro bei siti flash, ma hanno dimenticato di ingaggiare un SEO. Avete lanciato il vostro sito e ora avete bisogno di generare traffico, oppure è da molto che esiste il vostro sito e vi occorre più traffico e visibilità. Avete dato retta ai motori di ricerca e avete creato contenuti eccellenti (dopo tutto il contenuto la fa da padrona). Ciò nonostante, non siete ancora molto conosciuti e ogni giorno il vostro sito viene visitato solo dalla zia Frita, dallo zio Merv e da altre sei persone.

9. Un ottimo ROI sul budget del marketing
Con un percorso fai da te e utlizzando strumenti sociali, il social media marketing è il grasso, il word of mouth, la meraviglia del web. Il social media sta costruendo gli imperi della comunicazione del futuro, allo stesso modo di Facebook, Digg, Reddit, Delicious, quali punti di distribuzione per la comunicazione sul web. Sono i portali che ogni epoca del crollo dell’estensione .com si sforzava di avere. Social media sta separando la vecchia dalla nuova guardia e sta premiando coloro che sono veloci nell’abbracciare la tecnologia. E voi? Che fate?

Bonus #10: è un punto di distribuzione.
Social media è un modo di trasmettere fedelmente il vostro messaggio a un gruppo di persone che vogliono sentire ciò che avete da dire. Quando avete qualcosa di buono da dire – lo proponete loro attraverso i canali da voi scelti. Al limite le compagnie raggiungeranno la consapevolezza del fatto che hanno bisogno di instaurare in qualche modo delle conversazioni con i propri clienti.

Traduzione di Marika Giori

Se vuoi rimanere aggiornato su 9 motivi per il Social Media Marketing iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.