Super Mario presto su tablet e smartphone: nuova strategia Nintendo

Super Mario potrebbe presto arrivare su smartphone e tablet, non in forma di vera e propria app ma nell’ambito di una strategia di marketing differente proposta da Nintendo.

Super MarioSuper Mario

In queste ore si sta parlando di alcune dichiarazioni rilasciate dal presidente di Nintendo America il quale intravede – e lascia intravedere – nel futuro di Super Mario l’approdo su tablet e su smartphone.
Una decisione che certo non rappresenta affatto un’innovazione nel mondo dal gaming e anzi si potrebbe facilmente obiettare che un’uscita di questo genere appare piuttosto in ritardo rispetto ad alcuni competitor e in generale al mondo degli sviluppatori di videogame.
Ciò che invece rende la prospettiva differente è la finalità stessa verso la quale il presidente della Nintendo America, Reggie Fils-Aime, sembra voler puntare: si apprende che Super Mario, infatti, non arriverà sui dispositivi mobili in forma di “classica” app.
Si sta infatti studiando un modello di marketing differente, in modo da proporre una fruizione di tipo ben diverso.
Reggie Fils-Aime ha infatti spiegato: “Stiamo pensando a piccole e veloci esperienze, titoli molto brevi e immediati, da usare come strumento di marketing per portare utenti dai tablet alle nostre console”.
Nintendo dunque mostra di non voler affatto abbandonare la piattaforma storica delle console ma di voler al contrario puntare con sempre grande convinzione ad esse, cercando un nuovo target: quello dei giocatori su tablet e smartphone.

Un piano di “crossmedialità”, per così dire, che sappia integrare lo zoccolo duro del lavoro e della mission Nintendo nel campo sempre più in espansione dei device da usare in mobilità.
C’è tuttavia da chiarire che non si sa quando i titoli Nintendo verranno così opportunamente proposti alla platea: le dichiarazioni di Reggie Fils-Aime non hanno dato spazio ad ipotesi circa possibili lanci e circa riferimenti temporali.

Se vuoi rimanere aggiornato su Super Mario presto su tablet e smartphone: nuova strategia Nintendo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.