Nintendo Wii U: prezzo e uscita in Italia

La nuova Nintendo Wii U è pronta per l'uscita in tutto il mondo, a partire dall'Europa e successivamente verrà venduta in Giappone. Ecco il prezzo di vendita in Italia e la data di arrivo nei negozi.

Nintendo Wii U arriva in ItaliaNintendo Wii U arriva in Italia

Nintendo è ad un passo dal lancio della nuova Nintendo Wii U, console molto attesa dagli amanti del gaming.
Il suo esordio non avverrà in Giappone, come si è inizialmente pensato: lì l’uscita è attesa nella giornata dell’8 dicembre.
A sorpresa la console raggiungerà dunque prima i mercati europei e arriverà anche in Italia a partire dal 30 novembre 2012.
Due i modelli previsti: quello Basic e quello Premium.
Il modello Premium – di colore nero – sarà più costoso e avrà 32 GB di spazio a disposizione sul disco rigido.
Inoltre sarà corredata da una stilo, un GamePad Wii U, un supporto per reggere il GamePad, un supporto per la ricarica del GamePad, un’alzatina per la Nintendo Wii U stessa, un cavo HDMI e cavi di alimentazione.
La versione Basic – di colore bianco – non differirà sostanzialmente dalla Premium ma semplicemente avrà 8 GB di memoria interna e non disporrà dei supporti per il GamesPad, per la ricerica del GamePad e per la console.
Una dotazione accessoria molto essenziale che quindi costerà meno.

In entrambi i casi perà si avrà modo di sperimentare la nuova concezione grafica HD, la telecamera e soprattutto si potrà contare sulla compatibilità con le periferiche Wii precedenti.
Via libera, dunque, all’utilizzo di Balance Board, di Wii Mote e degli sterzi, ad esempio.
Anche la compatibilità software sarà totale, per sfruttare giochi acquistati in passato.
Per quanto riguarda il prezzo di Nintendo Wii U, l’azienda ha deciso di dare libertà ai rivenditori europei, non dettando cifre fisse ma caldeggiando prezzi attorno a quelli consigliati: 249 euro per la versione Basic e 349 euro per la versione Premium.

Se vuoi rimanere aggiornato su Nintendo Wii U: prezzo e uscita in Italia iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*