Diablo 3: prezzo e disponibilità ma con bug

L’uscita di Diablo 3 ha suscitato molto entusiasmo da chi stata aspettando il prosieguo della saga della Blizzard Entertainment, tuttavia un bug sembrerebbe dar problemi ad alcuni giocatori. Ecco il prezzo di Diablo III in Italia.

Diablo 3 disponibile in ItaliaDiablo 3 disponibile in Italia

La giornata di Diablo III è arrivata: da quest’oggi il nuovo capitolo della serie studiata e commercializzata dall’azienda Blizzard Entertainment è finalmente disponibile in tutti i negozi e negli store online.
Gli appassionati del genere hanno atteso circa dieci anni prima di poter rimettere le mani sulle piattaforme di gioco e probabilmente per questo motivo in molti si sono letteralmente riversati sui server dedicati a Diablo III, scoprendo che – accanto a novità e sorprese – ci sono anche errori e bug.
In particolare l’errore 37 ha funestato i primi momenti di gioco di molti: parrebbe che i server non abbiano retto, restituendo un messaggio di errore, appunto.
“I server al momento sono occupati, si prega di riprovare più tardi”: è questo il testo visualizzato da chi ha cercato di far partire Diablo III.
L’azienda ha risposto ufficialmente poco dopo, con un aggiornamento su Facebook in cui si legge che effettivamente il traffico sui server è stato molto elevato e quindi il processo di creazione dei personaggi e addirittura di login è rallentato.
Intanto si è deciso di mettere offline il sito Battle.net, chiedendo il supporto di nuovi server.
Come se non abstasse ciò, persino chi invece riesce ad accedere e procedere ha di che fermarsi: secondo quanto segnalato da alcuni lettori di Eurogamer.net ci sarebbe un bug contrassegnato da un “errore 3006”.

Alcuni gamers hanno segnalato di aver dovuto chiudere il gioco subito dopo aver incontrato un Templare.
Ci sono però anche buone notizie: i giocatori italiani hanno potuto appurare che, malgrado le previsioni della vigilia del lancio, la lingua nostrana è prevista, almeno per chi gioca su Mac.
Non solo è stato tradutto tutto il gioco e tutte le schermate interne ma anche i video iniziali: un extra che molti gamers italiani hanno decisamente apprezzato, almeno per chi non ha effettuato l’acquisto in digitale tramite sito della Blizzard. In questo caso, invece, non c’è alcuna traduzione nella nostra lingua che, volendo, può essere effettuata scaricando successivamente un aggiornamento apposito, già disponibile.
Quanto ai prezzi di Diablo III, segnaliamo che è in vendita su Amazon a 51,29 euro, mentre su Ibs a 58,99 euro.

Se vuoi rimanere aggiornato su Diablo 3: prezzo e disponibilità ma con bug iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*