Windows XP pensionato a aprile 2014: stop supporto, cosa fare?

Fine a supporto e ad aggiornamenti (anche di sicurezza) ufficialmente rilasciati da Microsoft per Windows XP da aprile 2014.

Windows XP va in pensioneWindows XP va in pensione

Ormai è del tutto ufficiale: tra poco meno di tre mesi Microsoft cesserà di garantire il supporto per Windows XP.
L’ormai datato sistema operativo – ancora oggi tuttavia molto utilizzato da circa il 30% delle macchine, su scala mondiale – a partire dal prossimo 8 aprile 2014 non riceverà più alcun aggiornamento, non solo di sistema ma anche di sicurezza.
Oltre al pensionamento dell’assistenza sul prodotto stesso, infatti, Microsoft ha previsto per la stessa data anche lo stop totale del supporto a Microsoft Security Essentials per Windows XP.
Ciò vuol dire che il sistema di protezione del pc dotato di Windows XP risulterà per forza di cose inadeguato e fallace, con potenziali alti rischi per la sicurezza dei propri dati e documenti su pc.
Dagli stessi ambienti Microsoft – per voce di Tim Rains – non si nascondono quelle che potrebbero diventare con altissima probabilità le conseguenze deleterie della situazione che andrà a presentarsi ad aprile: dopo un mese dal “pensionamento” degli aggiornamenti per Windows XP, di certo si assisterà ad una esclalation di tentativi di intrusione da parte di pirati informatici, in modo da cercare le vulnerabilità del vecchio sistema operativo, sfruttandole proprio per attaccare.

Ciò non sarà difficile da praticare: a queste persone e organizzazioni basterà andare a studiare le patch utilizzate da versioni dell’OS successive a XP per “tappare” le falle di sicurezza.
Uno scenario affatto confortante, la cui unica soluzione praticabile appare inevitabilmente una: effettuare il passaggio verso un nuovo e più aggiornato sistema operativo, come Windows 8.1.
Diversamente ci si potrà informare per il passaggio verso altre piattaforme open source, nel caso non ci si volesse più avvalere del sistema operativo targato Microsoft.

Se vuoi rimanere aggiornato su Windows XP pensionato a aprile 2014: stop supporto, cosa fare? iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*