Windows Phone 8 ufficialmente presentato: le novità

Windows Phone 8 sta per fare il suo debutto, dopo la presentazione avvenuta in questi giorni. Notizia che però lascia scontenti i possessori di Windows Phone 7.

Windows Phone 8Windows Phone 8

Sono giornate dense di novità da casa Microsoft: dopo la presentazione di del tablet Microsoft Surface, ecco arrivare news anche in tema di sistemi operativi.
I vertici Redmon hanno infatti tolto il velo dallo sviluppo del nuovo Windows Phone 8.
In questo inedito OS per device da usare in mobilità si rintracciano i segni distintivi di Windows 8: segno evidente che Microsoft ha deciso di abbracciare una sorta di unico “concept” da proporre per tutti i nuovi prodotti, per creare un universo fortemente integrato, riconoscibile e ben amalgamato.
Windows Phone 8 darà modo di personalizzare l’interfaccia e sarà particolarmente utile per chi utilizza smartphone e tablet per lavoro.
Molto si è fatto per il supperto di processori multi-core e inoltre Windows Phone 8 darà modo di poter agire su due differenti risoluzioni: da 1280×720 pixel e da  800×480 pixel.

Utile la possibilità di utilizzare un portafoglio virtuale chiamato Wallett Hub, dove precaricare le carte fedeltà e le carte di credito, per utilizzare il tutto velocemente per i pagamenti, sfruttando la tecnologia NFC.
Quanto al browser supportato nativamente, sarà Internet Explorer 10, mentre per il comparto mappe si è deciso di puntare su quelle fornite da Nokia.
Resta solo una perplessità, riferita a chi usa attualmente Windows Phone 7: pare infatti che il già vecchio sistema operativo verrà lasciato al destino, puntando tutto sul nuovo Windows Phone 8.
E’ però opportuno attendere l’autunno, quando arriverà WP8, per verificare se questa voce verrà del tutto confermata.

Se vuoi rimanere aggiornato su Windows Phone 8 ufficialmente presentato: le novità iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*