Trasformare una foto in fumetto con Paint Shop Pro

Come si fa a trasformare una foto in fumetto? Con Paint Shop Pro è molto semplice e bastano pochi passaggi, tutti spiegati in questo tutorial.

Da foto a fumetto 1Da foto a fumetto 1

Esaminiamo la fotografia che vogliamo elaborare: questa tecnica darà il migliore risultato con immagini in cui il soggetto in primo piano sia bene a fuoco. E’ però interessante utilizzarla anche per l’elaborazione di fotografie architettoniche o di paesaggi dato l’effetto, simile al disegno, che viene creato. Partendo da una fotografia il “fumetto” che otterremo sarà, ovviamente, assai realistico.

Da foto a fumetto 1

Questa tecnica di elaborazione si compone di due fasi: come avviene normalmente per la realizzazione dei fumetti, dalla fotografia ricaveremo prima un’immagine “disegnata” dalla fotografia e successivamente passeremo a ricavarne un’adeguata coloritura. Iniziamo duplicando due volte il livello “sfondo”, utilizzando l’apposito pulsante sulla tavolozza dei livelli, o il comando duplica del menu livelli.

Da foto a fumetto 2

Con il livello superiore selezionato, “clicchiamo“ due volte sull’icona a sinistra del nome nella tavolozza dei livelli: si apre la finestra di dialogo relativa alle proprietà del livello.
Impostiamo la modalità di miscelatura del colore a “indebolisci” e confermiamo premendo il tasto OK in fondo alla finestra. Allo stesso modo, nelle proprietà del livello sottostante, ne impostiamo il nome a “disegno”.

Da foto a fumetto 3

Selezionando il menu regola e il comando immagine negativa, invertiamo quindi i colori dell’immagine contenuta nel livello superiore. L’immagine scompare improvvisamente dal monitor! In realtà questa è una proprietà della modalità di miscelatura del colore “indebolisci” quando viene utilizzata per sovrapporre ad un’immagine il suo negativo: noi la sfrutteremo a nostro vantaggio per ottenere una versione semplificata della fotografia.

Da foto a fumetto 4

Selezioniamo dal menu regola le voci sfocatura e quindi sfocatura gaussiana. Nella finestra di dialogo del filtro, impostiamo un valore di 2.00 per il raggio. La finestrella di anteprima ci mostra l’effetto applicato al livello con i colori invertiti (e l’effetto non è certo dei migliori). Con il pulsante prova (raffigurante un occhio), vediamo tuttavia come sia già riconoscibile un effetto ‘disegnato’ sull’immagine.

Da foto a fumetto 5

Dopo aver confermato il filtro premendo il tasto “OK”, uniamo il livello superiore con quello immediatamente sottostante (che avevamo chiamato “disegno”) facendo clic con il tasto destro sulla sua icona sulla tavolozza dei livelli e selezionando unisci e unisci giù. Selezioniamo poi regola/luminosità e contrasto/soglia e vediamo come il disegno appaia ora in nero su bianco, come tracciato da una matita.

Da foto a fumetto 6

Regoliamo soglia per svelare il tratto del disegno, attenuando la presenza di ‘rumore’. I valori ottimali variano tra 230 e 250 a seconda della fotografia e del risultato desiderato. Si può anche ridurre il rumore, applicando il filtro spiana e preserva bordi prima di intervenire sulla fotografia di partenza. A volte la soluzione migliore consiste però in pochi minuti di pazienza ed un pennello.

Da foto a fumetto 7

Passiamo ora a definire la colorazione del nostro “cartoon”: nascondiamo temporaneamente il livello “disegno” e creiamo un nuovo duplicato del livello “sfondo”, al quale applichiamo il filtro regola/aggiungi e rimuovi disturbo/spiana e preserva bordi alla massima potenza, in modo da eliminare una prima parte del dettaglio della fotografia. Dalle proprietà di questo livello, ne cambiamo il nome in “colore 1”

Da foto a fumetto 8

Duplichiamo ancora il livello che abbiamo appena rinominato in “colore 1” e rinominiamo la copia in “colore 2”. Applichiamo un ulteriore filtro, selezionando regola/aggiungi e rimuovi disturbo/filtro medio… e specificando un valore intermedio (nell’esempio, 13) per “apertura del filtro”. Il valore che andremo ad applicare dipende dalle dimensioni della fotografia, e dalla presenza di dettagli da attenuare.

Da foto a fumetto 9

Duplichiamo per l’ultima volta il livello “colore 2”, rinominiamolo in “luce” e ne impostiamo il metodo di miscelatura a luminanza (esistente). Selezioniamo quindi il filtro effetti/effetti artistici/posterizza che, regolato il numero di livelli tra 3 e 7, ci darà aree piatte che simulano la stampa dei fumetti a colori. Controlliamo il risultato premendo il tasto “prova” ed infine confermiamo premendo “OK”.

Da foto a fumetto 10

Rendiamo nuovamente visibile il livello “disegno”, che avevamo nascosto al punto 8, e ne impostiamo la modalità di miscelatura a moltiplica. Vediamo come il disegno da noi ottenuto nella prima parte del tutorial vada a sovrapporsi con la coloritura fin qui ottenuta. Possiamo a questo punto intervenire ulteriormente sul disegno con un pennello bianco eliminando le eventuali imperfezioni.

Da foto a fumetto 11

Agendo sugli sliders posti sulla tavolozza dei canali, interveniamo sulla opacità dei livelli “luce”, “colore 1” e “colore 2” per miscelarli in modo da ottenere l’effetto finale che riteniamo più piacevole: variando l’opacità di “luce” avremo sfumature sulla coloritura, mentre variando l’opacità o il metodo di miscelatura dei livelli sottostanti, possiamo svelare i dettagli dell’immagine originale o applicare effetti speciali.

Da foto a fumetto 12

Un’ulteriore elaborazione può essere il creare un effetto “pop art”: tramite il comando livelli/unisci/unisci giù uniamo tutti i livelli che si trovano al di sotto del livello “disegno”. Applichiamo quindi effetti/effetti artistici/mezzitoni impostando la dimensione della cella – nel nostro esempio – a 3 pixel, applicando eventualmente l’opzione utilizza come sovrapposizione per miscelarlo con lo sfondo.

Da foto a fumetto 13

Se lo desideriamo, possiamo infine aggiungere all’immagine una vignetta, sfruttando gli strumenti di disegno vettoriale messi a disposizione da Paint Shop Pro: su un nuovo livello vettoriale con lo strumento forma predefinita (tasto rapido P), scegliamo una vignetta che ci soddisfi dalla barra delle opzioni e la tracciamo sull’immagine dopo avere selezionato il riempimento bianco ed il tratto nero.

Da foto a fumetto 14

Utilizzando un carattere tipografico appropriato, possiamo quindi inserire all’interno della vignetta un saluto, una frase spiritosa o qualsiasi altra cosa vogliamo far dire ai nostri “personaggi”. Quando siamo pienamente soddisfatti del risultato, possiamo unire tutti i livelli dell’immagine selezionando livelli/unisci/unisci tutto(appiattisci) e salvare quindi l’immagine definitiva.

Da foto a fumetto 15

Se vuoi rimanere aggiornato su Trasformare una foto in fumetto con Paint Shop Pro iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*