Skype Translator parla anche italiano: come funziona

Arriva anche l'italiano tra le lingue supportate da Skype Translator.

Skype Translator ora anche in italianoSkype Translator ora anche in italiano

Annunciata tempo fa, la possibilità di poter avere traduzioni simultanee multilingua su Skype ha entusiasmato in molti.
Tuttavia il campo di applicazione fino ad oggi, almeno per quanto riguarda il bacino di utenza italiano, è rimasto limitato, dal momento che Skype Translator supportava soltanto l’inglese e lo spagnolo.
E’ notizia di oggi l’arrivo anche della nostra lingua sulla piattaforma, altre che del cinese mandarino.
Le potenzialità di questo strumento iniziano dunque a farsi più concrete e sempre più interessanti, potendo già iniziare ad utilizzare il nuovo supporto.
Ci si potrà infatti registrare per provare l’anteprima di Skype Translator e – almeno prer questa prima fase iniziale – si dovrà essere in possesso di un dispositivo dotato di sistema operativo Windows 8.1.
L’altro intorlocutore potrà invece utilizzare qualsiasi altra piattaforma ma il “mittente” della chiamata dovrà obbligatoriamente avere il suddetto sistema operativo.
Dando il via alla conversazione, ci si accorgerà che Skype Translator sarà in grado di regolare in automatico il volume, ponendo in maggiore evidenza la traduzione e “in secondo piano” la voce originale, in modo tale da poter avere uno scambio chiaro e piuttosto naturale.

Si potrà inoltre decidere di silenziare del tutto la traduzione, nel caso in cui si preferisse ricevere soltanto la trascrizione della traduzione simultanea.
Decisamente un’ottima notizia, dunque, per tutti gli italiani che sono interessati a questa utilissima funzionalità che certamente non mancherà di includere presto altre lingue straniere.

Se vuoi rimanere aggiornato su Skype Translator parla anche italiano: come funziona iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*