Siri presto in arrivo su Mac: rumors

Tra qualche mese Apple potrebbe far approdare Siri anche su Mac: i rumors abbondano.

Siri di AppleSiri di Apple

L’assistente vocale di Apple – Siri – starebbe per fare un ulteriore passo verso la sua maggior diffusione.
Recenti rumors, infatti, scommettono sul fatto che molto presto Siri verrà implementato anche su Mac.
Non solo, dunque, assistente vocale su smartphone ma anche su postazioni fisse di casa Apple.
La notizia – rigorosamente un’indiscrezione, è bene sottolinearlo sin dal principio – giunge tramite il sito 9to5Mac, solitamente sempre ben informato in merito alle novità dell’azienda made in Cupertino.
Si scommette infatti sulla release di Siri sui Mac nel corso del prossimo autunno, in concomitanza con l’upgrade del sistema operativo alla sua versione OS X 10.12, anche conosciuta con il nome in codice “Fuji”.
Pare infatti che il lavoro svolto nel corso degli ultimi tre anni sulla creazione e sul perfezionamento di Siri stia per portare frutti anche su piattaforma fissa, dopo un esordio e un utilizzo piuttosto soddisfacenti su device mobili.
Probabilmente Siri potrà funzionare via microfono e casse oppure verranno lanciati appositi accessori extra; diversamente pare che si stia anche lavorando alla configurazione di un apposito tasto sulla tasiera che – in tal modo – verrà in un certo senso dedicato al mondo di Siri.
Tuttavia si tratta soltanto di ipotesi, giacchè al momento dalla casa madre non trapela ancora alcun indizio in tal senso.
Lo staff di 9to5Mac ha dedicato un articolo molto dettagliato incentrato su questa anticipazione, citando fonti dirette interne alla Apple.

E’ probabile che i vertici Apple potrebbe iniziare ad accennare a questa possibile novità a giugno, nel corso della WWDC, l’annuale conferenza dedicata alle news del gruppo.
Probabilmente soltanto allora scopriremo tutti i dettagli della vicenda.

Se vuoi rimanere aggiornato su Siri presto in arrivo su Mac: rumors iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*