PHP vs ASP (1/2)

Con la crescita esponenziale dei siti dinamici nasce anche un dubbio: è meglio avvalersi del PHP o delle Asp?

Con la crescita esponenziale dei siti dinamici nasce anche un dubbio: è meglio avvalersi del PHP o delle Asp?

In questo spazio non abbiamo la pretesa di scogliere i dubbi e neanche di imporre il nostro punto di vista. Abbiamo, però, voluto solo ragionare intorno ad un argomento che sta prendendo sempre più piede fra gli sviluppatori (e quindi addetti ai lavori) e anche fra coloro che programmatori non sono ma che, comunque, vorrebbero capirne meglio. Quello che abbiamo percepito, al momento della stesura di questo scritto e dell’organizzazione del servizio che trovate in queste pagine, è che difficilmente si può parlare di supremazia di una tecnologia rispetto all’altro. L’approccio all’una o l’altra avviene quasi sempre per una questione di simpatia, di missione o, meglio, di vocazione. Si comprende, così che, chi proviene dal Visual Basic difficilmente passa a programmare siti dinamici con il PHP mentre chi proviene dal mondo dell’Open Source, con Linux in testa, non accetta volentieri i software e le tecnologie di Bill Gates. Active Server Pages L’Active Server Pages, o più semplicemente le Asp, è un linguaggio scripting molto diffuso fra coloro che realizzano pagine dinamiche. Le Asp si distingue per la rapidità e la flessibilità anche se, perché possa funzionare, ha bisogno di server Microsoft come, ad esempio, IIS. Sebbene c’è qualcuno che osa sfidare la tecnologia e, con le dovute integrazioni, cerca di far funzionare un sito creato in ASP su server diversi da quelli Microsoft, va detto che non tutti giurano sulla efficacia e sul funzionamento delle Asp su server diversi da quelli realizzati dall’azienda di Bill Gates. I server che supportano le Asp, pertanto sono: MS Internet Information Server 4 (Windows NT Srv 4 + Sp3 o sup.); MS Internet Information Server 3 (Windows NT Srv 3.51 o sup.); MS Personal Web Server 4 (Windows NT Wrks 4 – Windows 95/98); MS Personal Web Server 1.x, tramite l’estensione asp.exe che va installata a parte (Window 95); MS Personal Web Server 4.x (Machintosh); MS Peer Web Service 1.x o sup., tramite l’estensione asp.exe che va installata a parte(Windows NT Wrks 4); Apache 1.1.3 o sup., in modo non standard ma trasformando le pagine Perl in ASP (Windows NT Wrks 4). Il tag tipico di Asp è il < % esempio di tag % >, dove fra il maggiore e/o minore e la percentuale, non ci sono spazi.

Se vuoi rimanere aggiornato su PHP vs ASP (1/2) iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*