Internet Explorer 9 con Tracking Protection: privacy e sicurezza

Più sicurezza e privacy con Internet Explorer 9 grazie alla presenza di Tracking Protection che, come lascia presagire già dal nome, annulla la tracciatura dei propri movimenti online.

Internet Explorer 9Internet Explorer 9

Internet Explorer 9 non è ancora stato rilasciato ma dal quartier generale di Microsoft iniziano a trapelare le prime informazioni utili circa le nuove caratteristiche del rinnovato software di navigazione.
La parola d’ordine sulla quale si sta già giocando prima del lancio è “sicurezza” e infatti ciò che annuncia Microsoft è un componente basato proprio sulla sicurezza dei dati personali online. E’ Tracking Protection, la soluzione che insieme alla modalità di navigazione “InPrivate“, annulla la tracciatura dei propri movimenti sui vari siti web visitati, evitando inoltre che terze parti collegate ai siti navigati possano accedere ai propri dati.
L’utente potrà personalizzare le impostazioni di Tracking Protection, specificando quali siti possono accedere o meno alle informazioni rilasciate nel corso di normali sessioni di navigazione. Un passo per segnare la fine del monitoraggio delle attività personali sul web.
Fin qui le novità certe; per quanto riguarda i rumors, pare che questo sistema sia in grando di bloccare anche i bannerini di Facebook e dei vari social network, come pure la pubblicità. Una chiusura quasi totale, a quanto pare. Tuttavia, su tali aspetti non c’è stata alcuna informazione ufficiale da parte di Microsoft.
Un’ulteriore novità di IE9 è la velocità: la nuova versione del browser permetterà, se richiesto dall’utente tramite impostazione apposita, di accellerare le prestazioni del proprio hardware.
Per verificare tutto ciò e l’effettivo funzionamento di Tracking Protection non bisognerà attendere ancora a lungo: la release candidate di Internet Explorer 9 è attesa nei prossimi giorni, presumibilmente entro fino 2010.

Se vuoi rimanere aggiornato su Internet Explorer 9 con Tracking Protection: privacy e sicurezza iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*