Internet Explorer 6 al tramonto: Microsoft vuole eliminarlo

E' tempo di tagliare i rami secchi in casa Microsoft: Internet Explorer 6 sta per andare in pensione, poichè ormai antiquato, inadatto al web di oggi e non sicuro.

Internet Explorer 6 al tramontoInternet Explorer 6 al tramonto

Microsoft annucia ufficialmente di voler archiviare del tutto Internet Explorer 6, una versione troppo anziana del browser di navigazione, per giunta anche poco sicura.
L’invito agli internauti è risuonato chiaro: abbandonare IE6 in favore di un più aggiornato software.
A tal proposito Microsoft ha allestito un sito appositamente creato: “The Internet Explorer 6 countdown“.
All’alba dei dieci anni di vita di IE6, Microsoft ha da tempo puntato verso soluzioni ben più veloci, stabili e sicure e così, a pochi giorni dal rilascio della versione definitiva di Internet Explorer 9, è stata avviata una sorta di “campagna” per aderire ai nuovi standard proposti.
Microsoft non intende più indirizzare attenzioni ed interventi su un software di navigazione che non è al passo con il “nuovo” web.
Troppo i rischi, in termini di sicurezza, nei quali incorrono gli utilizzatori di IE6, rischi che potrebbero vedere una drastica riduzione semplicemente aggiornando il pc ad una versione più attuale di Explorer.
Microsoft ha deciso di comunicare direttamente con gli utenti poichè, a livello mondiale, ben l’11,3% dei netsurfer è ancora nostalgicamente legato a IE6, come evidenziato da una mappa sistemata proprio sulla home del sito per il countdown.
Chi volesse, dunque, accogliere l’invito di Microsoft, attualmente potrà testare Internet Explore 9 release candidate. Nell’articolo dedicato da FullPress a IE9 è possibile visionare un video di presentazione del nuovo software di navigazione, in lingua italiana.

Se vuoi rimanere aggiornato su Internet Explorer 6 al tramonto: Microsoft vuole eliminarlo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*