Firefox sorpassa Internet Explorer: i dati StatCounter

Firefox supera Internet Explorer, seppur di poco: ecco i numeri e i dati relativi all’utilizzo dei browser in Europa stilata da StatCounter.

Grafico StatCounter: Firefox sorpassa ExplorerGrafico StatCounter: Firefox sorpassa Explorer

Firefox ce l’ha fatta: ha superato, seppur di poco, Internet Explorer. La classifica di StatCounter relativa alla diffusione dei browser in Europa mostra questa novità che, a ben guardare, non è semplicemente un testa a testa tra Firefox e Explorer.
Più che una crescita della creatura Mozilla, sembra in realtà che ci sia stato un calo di Internet Explorer ma il vero ago della bilancia è Chrome: Firefox è infatti praticamente stabile sui suoi numeri, mentre Chorme appare in crescita. Ciò fa propendere per l’ipotesi che, a far perdere posizioni a IE sia stato il browser di casa Google, più che Firefox da solo.
La classifica di StatCounter è stata elaborata sulla base delle statistiche di utilizzo dei 5 maggiori browser in Europa, prendendo in considerazione un periodo di tempo che va dal dicembre 2009 al dicembre 2010.
Nello specifico, Firefox si è attestato al 38,11%, mentre Internet Explorer al 37,52%: come si diceva da principio, non si tratta di una differenza enorme, tuttavia il dato è significativo.
Per quanto riguarda Chrome, la percentuale si fa molto interessante, poichè si assiste ad un evidente passo in avanti nelle preferenze degli utenti per il browser Google: dal 5,06% di dicembre 2009, a distanza di un anno si nota un 14,08%. Ecco spiegata chiaramente la nuova situazione circa l’utilizzo dei vari browser in Europa.
Se nel Vecchio Continente è “guerra aperta”, complice anche la possibilità più palese di scelta offerta agli utenti dopo una decisione dell’AntiTrust, negli Stati Uniti lo scenario non è meno vivace.
E’ la concorrenza, è il mercato, è la fisiologica possibilità di scelta.

Se vuoi rimanere aggiornato su Firefox sorpassa Internet Explorer: i dati StatCounter iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*