Eliminare l'effetto "Occhi rossi" con Photoshop

Può succedere a tutti di scattare una foto col flash al crepuscolo e ottenere un risultato con occhi rossi, da film dell’orrore. Come rimediare? Ecco il tutorial passo passo per eliminare l’effetto occhi rossi dalle foto, utilizzando Photoshop.

Occhi rossi, 1Occhi rossi, 1

Quante volte ci è capitato di scattare fotografie agli amici, per esempio durante una festa, e scoprire poi che gli occhi sono illuminati di rosso, in maniera innaturale? La causa di questo problema è “fisiologica”: le pupille, in mancanza di luce, sono più dilatate e il lampo del flash penetra all’interno dell’occhio riflettendosi sulla retina, ricca di vasi sanguigni.

Occhi rossi, 1

Utilizzando un buon programma di fotoritocco è possibile effettuare la correzione di questo problema in pochi attimi; ricordiamo inoltre che molte macchine digitali hanno la possibilità di ridurre questo effetto, emettendo alcuni lampi di flash prima dello scatto. Le pupille, colpite dalla luce, si contraggono in modo tale da ridurre sensibilmente la quantità di luce che si riflette sulla retina, azzerando il fastidioso effetto.

Occhi rossi, 2

Teniamo inoltre presente che una scarsa illuminazione dell’ambiente aumenta le probabilità di ottenere una foto con l’effetto occhi rossi: quando è possibile, spostiamoci in un ambiente adeguatamente illuminato. Se la fotografia è stata scattata e non c’è più nulla da fare, possiamo invece affidarci a Photoshop: apriamo la fotografia e ingrandiamo la parte con gli occhi rossi, in modo da poter lavorare con più controllo.

Occhi rossi, 3

Scegliamo dal menu Finestra > Ordina > Nuova finestra per… Questo comando crea una nuova finestra per l’immagine su cui stiamo lavorando. Disponiamo le due finestre in modo da renderle contemporaneamente visibili. In questo modo, mentre lavoriamo sull’immagine ingrandita, potremo tenere sotto controllo il risultato alla dimensione originale.

Occhi rossi, 4

Selezioniamo con una selezione circolare la parte rossa dell’occhio. Scegliamo dal menu Selezione > Sfuma… e indichiamo 1 pixel come raggio sfumatura. Giunti a questo punto potremo modificare solamente la parte selezionata dell’immagine. Teniamo presente che per eliminare l’effetto occhi rossi possiamo scegliere tra molti metodi, anche in base al tipo di risultato finale che vogliamo ottenere.

Occhi rossi, 5

Uno dei metodi più semplici ed efficaci, specialmente se vogliamo preservare interamente i riflessi sulla pupilla è il seguente. Selezioniamo Immagine > Applica immagine. Nella finestra che compare specifichiamo il canale verde o il canale blu come sorgente e metodo di fusione Scurisci lasciando l’opacità al 100%. L’effetto occhi rossi scompare completamente in un clic.

Occhi rossi, 6

Il metodo descritto al punto 6 è tra i più semplici, ma se non fossimo soddisfatti del risultato, possiamo tentare un’altra soluzione a partire dall’immagine originale. Creiamo una selezione come visto nel punto 5 e procediamo creando un livello di regolazione Tonalità/Saturazione, facendo clic sull’icona Nuovo Livello di Regolazione nella palette dei livelli.

Occhi rossi, 7

Nella finestra di dialogo Tonalità/Saturazione riduciamo notevolmente il parametro Saturazione (arrivando anche fino a -100) e riduciamo in minor misura la Luminosità (generalmente sono adeguati valori intorno a –30). Il risultato che otteniamo è piuttosto soddisfacente ma per migliorarlo ancora possiamo impostare la modalità di miscelatura del livello di regolazione a Moltiplica.

Occhi rossi, 8

Vale la pena di concludere analizzando anche un’ulteriore possibilità che Photoshop ci mette disposizione a partire dalla versione CS: lo strumento Sostituzione colore. Questo nuovo strumento, il cui uso è simile a un normale pennello, ci permette di lavorare alla correzione degli occhi rossi senza effettuare alcuna selezione. Riapriamo l’immagine originale per vederne il funzionamento.

Occhi rossi, 9

Per prima cosa selezioniamo lo strumento Sostituzione colore, che si trova nella barra degli strumenti, al di sotto del Pennello Correttivo. Scegliamo la dimensione del pennello orientandoci su un diametro leggermente minore della parte da correggere e assicuriamoci che la modalità di fusione sia impostata a Colore. Impostiamo la Tolleranza del pennello intorno al 30% e scegliamo un grigio scuro per il Selettore colore.

Occhi rossi, 10

Facciamo clic sulla pupilla colorata di rosso e quindi interveniamo sull’immagine in modo da poter sostituire il rosso con il grigio che abbiamo impostato. Nel caso in cui non fosse possibile correggere tutti i pixel aumentiamo leggermente il parametro Tolleranza del pennello in modo da eliminare completamente l’effetto occhi rossi.

Occhi rossi, 11

Se vuoi rimanere aggiornato su Eliminare l'effetto "Occhi rossi" con Photoshop iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*