Correggere le foto delle vacanze con Photoshop

Tempo di vacanze e tempo di foto delle vacanze, prezioso ricordo che però non sempre è all’altezza delle nostre aspettative, per via di foto mosse o di colori poco realistici. Ecco un tutorial per imparare a corregere le foto delle vacanze con Photoshop.

Correggere foto delle vacanze 1Correggere foto delle vacanze 1

Abbiamo scattato questa foto nei pressi di Pienza, in Toscana. E’ senza dubbio un’ottima inquadratura, peccato però che, un poco a causa del colore smorto, un poco a causa dell’illuminazione generale, abbia un aspetto triste e banale, e ci ricorda vagamente quelle cartoline che diventano vecchie e sbiadite perché nessuno le vuole comprare.

Correggere foto delle vacanze 1

I fotografi professionisti di solito usano i filtri di gelatina, sottili pellicole colorate montate davanti all’obiettivo della fotocamera per ottenere degli speciali effetti cromatici. Vediamo adesso come riprodurre questa tecnica digitalmente, con il nostro Photoshop, isolando ogni effetto cromatico su di un livello separato, in modo da ottenere persino maggior controllo rispetto ai filtri tradizionali.

Correggere foto delle vacanze 2

La prima cosa da fare è correggere la gamma cromatica. Andiamo perciò nella palette Livelli e facciamo clic sull’icona Nuovo livello di riempimento o regolazione. Possiamo applicare il comando anche attraverso il menu Immagine > Regolazioni > Livelli…, ma in questo modo lasciamo invariata l’immagine originale e potremo modificarne i valori in qualsiasi momento.

Correggere foto delle vacanze 3

Questo strumento ci permette di correggere il range tonale ed il bilanciamento del colore regolando i livelli di intensità di luci, mezzitoni ed ombre. Utilizziamo i tre contagocce per impostare il punto di nero, bianco e grigio della foto, comprimiamo poi i livelli di input in modo da aumentare il contrasto e la luminosità.

Correggere foto delle vacanze 4

Come possiamo vedere nella figura soprastante già con questa semplice (ma fondamentale) operazione abbiamo completamente modificato l’intero aspetto della foto, restituendole il calore  e la luminosità che il paesaggio aveva guardandolo dal vivo.  Ma andiamo oltre: quello che vogliamo è realizzare un immagine intensa e suggestiva.

Correggere foto delle vacanze 5

Creiamo un nuovo livello di regolazione, questa volta selezioniamo la voce Tonalità/Saturazione. Ci appare una finestra di dialogo che chiede il nome di livello ed il Metodo di fusione. Assegniamo il nome Filtro Blu, metodo Luce Soffusa e facciamo clic su Ok. Si aprirà una nuova finestra di dialogo, Tonalità/Saturazione, che vediamo in figura, dove attiviamo il controllo Colora.

Correggere foto delle vacanze 6

Facciamo scorrere le maniglie fino ad ottenere il colore che desideriamo; nel nostro caso abbiamo impostato i valori su Tonalità 245, Saturazione 100 e Luminosità -25. Abbiamo così creato il nostro filtro digitale. A differenza di quelli tradizionali, però, ha lo slider Luminosità che svolge la funzione di controllo gamma, permettendo a luci ed ombre di mantenere i valori originali di contrasto.

Correggere foto delle vacanze 7

Facciamo clic sulla maschera del livello Filtro blu ed attiviamo lo strumento Sfumatura. Premiamo D per impostare i colori di default e selezioniamo la sfumatura Foreground to Background. Tenendo premuto il tasto Alt (ci permette di tracciare una linea diritta), trasciniamo dal centro della foto a circa metà della prima nuvola, in modo che la parte mascherata sia quella sottostante.

Correggere foto delle vacanze 8

A questo punto, se necessario, possiamo effettuare degli ulteriori ritocchi nella finestra Tonalità/Saturazione semplicemente facendo doppio clic sul livello. Nel nostro caso abbiamo abbassato ulteriormente la Luminosità sino a -80. Come possiamo notare questa operazione, oltre ad aver dato un aspetto drammatico al cielo, ne ha anche evidenziato molti dettagli.

Correggere foto delle vacanze 9

Occorre però fare in modo che il paesello all’orizzonte non sia toccato dal filtro. Attiviamo quindi lo strumento Bacchetta Magica ed iniziamo a selezionare il cielo sopra l’orizzonte. Attiviamo poi lo strumento di Selezione rettangolare, aggiungiamo il resto del cielo trascinando tenendo premuto Alt. Andiamo su menu Selezione > Inversa e riempiamo di nero la selezione nella maschera.

Correggere foto delle vacanze 10

Nello stesso modo in cui abbiamo applicato un filtro blu che enfatizzasse il cielo, adesso applichiamo un filtro dorato che aumenti la luminosità ed il calore dei campi di grano. Creiamo subito un nuovo livello di regolazione Tonalità/Saturazione, Metodo di fusione Luce Soffusa e nominiamolo Filtro Dorato. Assegniamo i valori Tonalità 36, Saturazione 89 e Luminosità -18.

Correggere foto delle vacanze 11

Attiviamo ora la maschera del livello. Questa volta procediamo in modo leggermente diverso dal precedente. Andiamo su menu Immagine > Riempi. Si aprirà una finestra di dialogo. Selezioniamo Nero nel menu a discesa e premiamo su Ok. Con questa operazione abbiamo “oscurato” la maschera di livello, facendo completamente scomparire le modifiche apportate alla Tonalità.

Correggere foto delle vacanze 12

Attiviamo lo strumento Pennello, diamogli una dimensione di 50 pixel, riduciamone l’Opacità al 20% e, nel caso già non lo fosse, impostiamo il bianco come Colore di primo piano. Iniziamo a pennellare nelle aree della foto coperte dai campi. La bassa opacità ci permetterà di regolare l’intensità con cui viene mostrato il filtro per creare delle belle sfumature.

Correggere foto delle vacanze 13

Quella che vediamo nella figura soprastante è la maschera del livello Filtro dorato dopo aver applicato le pennellate. Per visualizzarla basta fare clic sopra la maschera tenendo premuto il tasto Alt. Come possiamo vedere le pennellate non sono state date in modo uniforme, questa però non è una regola fissa, dipende sia dal tipo di immagine che dalle nostre preferenze.

Correggere foto delle vacanze 14

Ed ecco l’immagine terminata. Qualsiasi regolazione apportata e qualsiasi strumento applicato possono essere nuovamente modificati, semplicemente aprendo le relative finestre di dialogo facendo doppio clic sul livello. E’ questo infatti il grande pregio che hanno i livelli di regolazione, oltre a lasciare l’originale invariato. Splendido, vero?

Correggere foto delle vacanze 15

Se vuoi rimanere aggiornato su Correggere le foto delle vacanze con Photoshop iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.