Come aggiungere la propria firma sulle foto con Paintshop

Ecco pronto un tutorial utile per imparare ad aggiungere la propria firma sulle foto. Vediamo come sovrapporre alle nostre fotografie un logo, un disegno o semplicemente il nostro nome prima di distribuirle su Internet.

Firma, 1Firma, 1

Il modo più semplice ed efficiente per firmare una foto è sovrapporle una immagine o una scritta, solitamente il proprio nome, una informazione di copyright o il proprio logo. In questo tutorial procederemo creando un’immagine in bianco e nero da utilizzare come firma. Se hai già un’immagine che vuoi utilizzare come firma puoi utilizzarla, assicurandoti che sia esclusivamente in bianco e nero, senza livelli di grigio.

Firma, 1

Creiamo una nuova immagine che conterrà la nostra firma. Per poterla utilizzare anche in futuro su fotografie di ogni dimensione dovrà essere sufficientemente grande da poter essere riadattata. Selezioniamo quindi il comando File/Nuovo ed inseriamo per la larghezza e l’altezza i valori, ad esempio,  di 400, assicurandoci che le unità siano in pixel. Selezioniamo inoltre sfondo raster e colore di sfondo bianco.

Firma, 2

Dopo aver scelto  lo strumento Testo, impostiamo le opzioni per la scritta che diventerà la nostra firma: per un migliore effetto finale, scegliamo un carattere dal tratto pesante, oppure utilizziamo l’opzione grassetto. La dimensione dei caratteri varierà a seconda della lunghezza del testo, nel nostro caso sarà 40. Selezioniamo le opzioni crea come vettore e antialias. Il colore di riempimento deve essere nero.

Firma, 3

Clicchiamo sull’immagine, si apre la finestra Immissione testo, scriviamo il testo desiderato, in questo caso “daniele martini” e premiamo Applica. Sull’immagine comparirà la nostra scritta e nella tavolozza dei Livelli sarà comparso un livello vettoriale chiamato Vettore1, contenente un oggetto di testo chiamato daniele.

Firma, 4

Creiamo una cornice intorno al nostro nome. Selezioniamo lo strumento Forma predefinita e scegliamo la forma che più ci piace. In questo tutorial useremo un ovale. Impostiamo il colore del contorno come nero ed eliminiamo il colore di riempimento. Selezioniamo le impostazioni Crea come vettore e antialias e impostiamo la larghezza del tratto a 15. Tracciamo l’ovale col mouse fino alla giusta dimensione.

Firma, 5

Procediamo allineando l’ovale ed il testo tra loro e posizionandoli al centro dell’immagine. Osserviamo la tavolozza dei Livelli, questa contiene il livello Sfondo ed un livello vettoriale chiamato Vettore1, che comprende un oggetto testo daniele e un oggetto Ellisse. Scegliamo lo strumento Selezione (tasto rapido O) e selezioniamo nella tavolozza dei Livelli l’oggetto daniele e tenendo premuto il tasto MAIUSC l’oggetto Ellisse.

Firma, 6

Sulla barra delle opzioni scegliamo Posizione sulla tela e premiamo i bottoni Centra orizzontalmente sulla tela e Centra verticalmente sulla tela. Il risultato sarà simile a quello mostrato in figura. La scritta e l’ellisse saranno posizionati automaticamente al centro dell’immagine e allineati tra loro. Salviamo l’immagine.

Firma, 7

Uniamo tutti i livelli Livelli/Unisci/Unisci tutto (appiattisci). Selezioniamo poi con la bacchetta magica lo sfondo, cioè la parte bianca intorno all’ovale. Invertiamo poi la selezione con Selezione/Inverti (tasto rapido Ctrl+Maiusc+I): a questo punto sarà selezionata solo l’area dell’ovale. Scegliamo dal menù Modifica e poi Copia: la nostra firma sarà stata copiata negli appunti, pronta per essere utilizzata sulle nostre fotografie.

Firma, 8

Apriamo l’immagine sulla quale vogliamo applicare la firma, e selezioniamo dal menù Modifica/Incolla/Incolla come nuovo livello (tasto rapido Ctrl+L). Sulla nostra immagine è comparso un nuovo livello con la firma chiamato Raster1. Rinominiamo questo livello, chiamandolo firma: Clicchiamo col tasto destro del mouse sul nome del livello nella Tavolozza dei Livelli, scegliamo rinomina e scriviamo firma.

Firma, 9

Se la firma è più grande della foto sulla quale l’abbiamo applicata, ridimensionarla sarà semplicissimo, andiamo nel menù Immagine e selezioniamo Ridimensiona. Scegliamo un valore percentuale, ad. es. 50% sia orizzontale che verticale e assicuriamoci che non sia spuntata l’opzione Ridimensiona tutti i livelli. Se la nostra firma non è ancora della giusta dimensione, annulliamo la trasformazione e ripetiamola con una diversa percentuale.

Firma, 10

Ora siamo pronti per applicare al livello firma l’effetto rilievo. Selezioniamo dal menù Effetti/Effetti di trama/Rilievo. L’immagine qui sopra mostra l’effetto ottenuto, il testo e l’ovale appaiono in rilievo.

Firma, 11

Osserviamo la tavolozza dei Livelli, subito accanto al nome del livello, compaiono varie opzioni tra le quali le modalità di miscelatura. Per il livello firma, scegliamo Luce diffusa, in questo modo avremo firmato le nostre foto in modo chiaro e non invasivo. Sperimentando con le varie modalità di miscelatura proposte, scopriremo che anche la modalità Sovrapponi può dare ottimi risultati.

Firma, 12

Un altro metodo per applicare la nostra firma ad una foto è quello di utilizzarla per definire un’ombreggiatura sull’immagine. Apriamo l’immagine della nostra firma che avevamo salvato al termine del passaggio 7, oppure ripetiamo il tutorial fino al punto 7.
Selezioniamo sulla Tavolozza dei Livelli il livello vettoriale Vettore1 e dal menù scegliamo Selezione/Seleziona tutto (tasto rapido Ctrl+A).

Firma, 13

Copiamo la selezione con Modifica/Copia. Apriamo l’immagine sulla quale vogliamo applicare la firma. Creiamo un nuovo livello vuoto con Livelli/Nuovo livello raster. Scegliamo dal menù Modifica/Incolla/Come nuova selezione. Posizioniamo la firma sull’immagine, e scegliamo dal menù Selezione/Immobilizza. Premiamo il tasto Canc (o Del), sull’immagine rimarrà una selezione vuota, con la nostra firma.

Firma, 14

Scegliamo dal menù Effetti/Effetti 3D/Sfalsa ombra. Impostiamo lo Scostamento a 3 sia in verticale che in orizzontale e applichiamo l’effetto. Togliamo la selezione dal menù Selezione/Nessuna selezione. Sperimentando con le modalità di miscelatura e utilizzando Sovrapponi, oppure Rafforza, oppure Luce netta, otterremmo ottimi risultati. L’immagine sopra mostra il risultato finale.

Firma, 15

Se vuoi rimanere aggiornato su Come aggiungere la propria firma sulle foto con Paintshop iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*