Apple presenta iOS 8: disponibilità e novità

Arriva iOS 8, presentato qualche ora fa ufficialmente dai vertici Apple.

Arriva iOS 8Arriva iOS 8

Apple ha sfoderato tutta una serie di novità nel corso della conferenza WWDC 2014; tra queste spicca il prossimo rilascio di iOS 8.
Il nuovo sistema operativo della mela morsicata va a porre un nuovo corso rispetto al passato, non trattandosi semplicemente di una “rinfrescata” leggera di iOS 7.
La versione 8 punta infatti molta attenzione al mondo degli sviluppatori, con più possibilità per introddurre app ottimizzate. Ad esempio si potrà accedere all’area TestFlight proprio per fare in modo che alcuni utenti – da invitare a propria discrezione, in quanto sviluppatore – possano provare app in beta.
Per quanto riguarda la fruizione dell’App Store, è stata introdotta una tab – Explore – che migliora la ricerca, enfatizza i risultati e permette inoltre di poter saggiare un breve video di presentazione.
Lato utente, invece, le novità di iOS 8 sono diverse. Anzitutto è stato modificato il centro notifiche: ora sarà possibile consultare gli alert senza dover necessariamente uscire dalle app e senza abbandonare l’attività in corso.
Alcune migliorìe sono state apportate anche alla funzionalità “Messaggi”, con possibilità di creare gruppi più facilmente o di distinguerli tra essi; di interrompere e/o riattivare notifiche e di selezionare le conversazioni con la voce “non disturbare”.
Per condividere informazioni con la propria famiglia, ecco arrivare l’opzione ” Family Sharing”: dall’acquisto di app tramite una sola carta di credito alla possibilità di gestire da remoto lo scambio di documenti.

Quanto all’assistente vocale Siri, con iOS 8 sarà in grado di “ascoltare” e riconoscere le canzoni tramite Shazam – con unico passaggio, dunque, senza dover aprire l’app obbligatoriamente.
Sul comparto fotografico, il nuovo sistema operativo vede novità anche relative al Rullino, con il trasferimento su iCloud degli scatti e quindi, di conseguenza, con disponibilità delle foto in tempo reale anche sugli altri dispositivi legati al proprio account. Viene poi potenziata la ricerca per album, per luoghi e per data.
Viene introdotto HealtKit per il monitoraggio costante delle proprie informazioni “mediche”, con la raccolta di dati da alcune app usate ad esempio per tracciare parametri quali peso, frequenza cardiaca ecc…
Anche la tastiera vede un ripensamemto, con QuickType: di fatto il suggerimento di parole migliora, aiutando quindi nella digitazione di messaggi, mail e di testi in generale.
Per iniziare ad usare iOS 8 occorrerà attendere l’autunno mentre gli sviluppatori potranno averne accesso sin da oggi.

Se vuoi rimanere aggiornato su Apple presenta iOS 8: disponibilità e novità iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*