Su Facebook pulsante "Ask", per flirtare e fare incontri

Flirtare su Facebook e fare incontri a sfondo sentimentale, senza rischiare di incappare in persone già impegnate: il segreto del nuovo pulsante “Ask“.

Facebook: arriva il tasto "Ask"Facebook: arriva il tasto "Ask"

Novità in arrivo su Facebook, questa volta di particolare interesse per chi considera la piattaforma social come un buon terreno per fare conoscenze e per far partire frequentazioni e relazioni sentimentali.
Pare infatti che a breve comparirà un nuovo pulsante, apparso al momento in fase di test solo su pochi profili negli Stati Uniti: si tratta del tasto “Ask“, dunque “Chiedi” in italiano.
L’inedita icona sarà posizionata accanto all’indicazione dello status sentimentale degli iscritti, in quei casi in cui l’utente non ha reso pubblica la sua situazione.
Se un contatto fosse interessato a saperne di più, dunque, non dovrebbe fare altro che premere il pulsante “Ask”.
L’altra persona riceverà a questo punto una richiesta da parte del sistema – non visibile ad altri, del tutto privata – in modo da poter chiarire se si è single o in coppia; ciò potrà essere fatto aggiornando il profilo e rendendo l’informazione pubblica.
Se si preferisce invece mantenere il riserbo, si potrà propendere tramite una seconda possibilità: informare solo la persona che ha inviato la richiesta tramite tasto “Ask”.

La diffusione della notizia di questa nuova implementazioni ha dato adito agli osservatori di settore di lanciarsi in ipotesi circa la motivazione alla base di questa scelta da parte dello staff di Facebook.

C’è chi reputa ciò interessante ai fini di una ulteriore profilazione di quegli utenti che inseriscono poche informazioni personali da rendere visibili pubblicamente.
In tal modo Facebook non riesce a profilare l’iscritto nel modo più completo e non può dunque ricavarne introiti a scopi pubblicitari, per meglio poter proporre banner ben corrispondenti alla tipologia di utente.
L’altra ipotesi è relativa ad una potenziale nuova apertura di Facebook su un mercato che in alcuni paesi frutta ancora parecchio: quello dei siti di incontri online.
Tra le due possibilità, forse quella più appetibile è relativa solo al fattore marketing e pubblicità, piuttosto che ad ulteriori sviluppi della piattaforma verso altre forme di business.

Se vuoi rimanere aggiornato su Su Facebook pulsante "Ask", per flirtare e fare incontri iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*