Regno Unito, traffico verso i siti di rivenditori sempre più social

Il traffico verso siti Internet di rivenditori proveniente dai social network è sempre più in aumento nel Regno Unito. Rispetto allo scorso anno l’incremento è del 13%, secondo Experian Hitwise, società britannica specializzata in analisi e rilevamenti.

Social Media, Regno Unito - Settembre 2010Social Media, Regno Unito - Settembre 2010

In media, il traffico proveniente da social network per un sito britannico rappresenta l’11,6%.

Facebook seconda fonte di traffico nel Regno Unito
Tra i social network più rappresentativi (Facebook, Twitter eYouTube) Facebook fa segnare il 55% del traffico e si posiziona come migliore fonte di traffico tra i social network. Fin qui nulla di particolare, Facebook rappresenta certamente il social preferito dalla maggior parte del popolo delle Rete di tutto il mondo. Facebook rappresenta anche la seconda fonte di traffico per un sito, dopo Google.

Gli altri social network
Se Facebook può brindare per le visite strappate a Google, altrettanto possono fare gli altri “attori protagonisti” del mondo social. Vimeo, Badoo e Tumblr hanno raddoppiato il loro traffico online negli ultimi 12 mesi

Musica, Video e Giochi
A beneficiare del traffico social sono soprattutto i negozi che vendono musica, video e giochi in Internet. L’11% del traffico di questi siti, nel Regno Unito, è proveniente dai social network e il settore musicale ha avuto un aumento del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Se vuoi rimanere aggiornato su Regno Unito, traffico verso i siti di rivenditori sempre più social iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*