Nuovo social network Ello: inviti e iscrizioni al via

Nel settore dei social network si fa posto “Ello“: come funziona e come si può farne parte? Partita la campagna di iscrizioni con inviti.

Ello, nuovo social networkEllo, nuovo social network

E’ il fenomeno del momento nel settore dei social network: il suo nome è “Ello” e sta destando l’interesse degli internauti di tutto il mondo.
Il suo intento è quello di bissare il successo planetario di Facebook, come d’altronde si augurano tutti i papà dei vari socail network che di mese in mese vengono lanciati e presentati.
Per farlo, lo staff al lavoro sul progetto Ello hanno fatto partita una campagna di iscrizioni massiccia e che sta dando ottimi risultati. Tuttavia, forse per creare più appeal, non hanno reso possibile l’arrivo su Ello proprio a tutti: per accedere e creare un nuovo account, infatti, sarà necessario avere un invito.
Dunque ci vuole un lasciapassare che qualche utente già iscritto potrà elargire.
Seconda possibilità è invece “presentarsi” direttamente ad Ello, lasciando il proprio indirizzo mail per richiedere un invito direttamente dallo staff ancora al lavoro.
Ello è infatti stato messo online ma è ancora in versione beta, dunque è da vagliare con tutte le correzioni del caso che certamente verranno applicate da ora in avanti.
Ello sta facendo il giro del mondo più che altro poichè sta accogliendo artisti ed iscrizioni dal mondo della comunità LGBT. Il motivo è semplice: Facebook ha nelle scorse settimane proceduto alla sospensione di alcuni account aperti da drag queen che, invece di nomi reali, hanno utilizzato i propri nomi d’arte. Per questo motivo è partita la compagna di iscrizioni verso Ello che si autopresenta, dunque, come un luogo virtuale libero e aperto a tutti, al claim di “Non devi usare il tuo vero nome per essere su Ello. Noi incoraggiamo le persone a essere chi vogliono essere”.

Inoltre punta molto su altri due aspetti fondamentali per i quali Facebook è stato sempre tenuto sotto tiro da parte di utenti e non solo: la privacy e la vendita di pubblicità.
Ello giura e spergiura che non venderà i dati degli utenti a scopi pubblicitari. “Gli inserzionisti acquistano i tuoi dati in modo da poterti mostrare più annunci pubblicitari. Tu sei il prodotto che viene comprato e venduto. Noi crediamo che ci sia un modo migliore. Tu non sei un prodotto”, viene dichiarato, spiegando che il nuovo social network non conterrà inserzioni.
Quale sarà la strategia di Ello volta alla monetizzazione? Si attendono sviluppi.

Se vuoi rimanere aggiornato su Nuovo social network Ello: inviti e iscrizioni al via iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*