Google Circles, progetto social che non è un social network

Cos’è Google Circles? Da un paio di giorni, sul fronte motori di ricerca e sul fronte social network, non si fa che parlare di Circles. Dallo staff di Google arriva una smentita: Circles non è un social network in senso stretto. Cos’è allora?

Google CiclesGoogle Cicles

Da un paio di giorni circola il nome di un presunto nuovo prodotto di Google: Google Circles. Cos’è di preciso? Difficile rispondere con certezza, visto che si incrociano da ore affermazioni e poi smentite.
Se all’inizio infatti molti media hanno etichettato Circles come il social network di Google nato per far concorrenza a Facebook e Twitter, la smentita ufficiale da parte dello staff di Big G ha sedato tali ipotesi.
Chris Messina, uno degli sviluppatori del team di Google, ha infatti smentito tutto: non esisterebbe attualmente alcun progetto social del genere.
Cos’è allora Circles? Stando alle prime indiscrezioni, potrebbe trattarsi di una sorta di “aggregatore” della personale socialità online che saprebbe captare dati desunti dai vari altri social network.
Si tratta però solo di un’ipotesi poichè Messina non ha aggiunto particolari caratterizzanti; così l’attenzione su Circles tornerà a farsi vivace a maggio, in occasione dell’evento “I/O Conference”: in questa cornice ci si attende qualche novità più sostanziosa in merito.
Certo, sbarcare con un nuovo social non rappresenterebbe una grande innovazione per Google. Ciò che invece oggi è indubbio è l’alta mole di informazioni, di segnalazioni e di link che circolano su Facebook, un territorio ancora inibito a Big G che potrebbe rappresentare un bottino ben più ricco per il colosso dei motori di ricerca.

Se vuoi rimanere aggiornato su Google Circles, progetto social che non è un social network iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*