Facebook Messages: la Facebook mail è arrivata, sempre molto social

Facebook Message, la mail di Facebook, è arrivata, proprio come vi abbiamo preannunciato qualche giorno fa. Sempre di stampo molto social, la mail di Facebook integra funzioni della più tradizionale webmail mixandole alla velocità della chat.

Facebook MessagesFacebook Messages

La mail di Facebook sta per invadere le comunicazioni private di milioni di utenti, non prima però di qualche mese. L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente da Mark Zuckerberg che ha spiegato che, almeno inizialmente, la mail di Facebook – chiamata Facebook Messages – potrà essere attivata tramite un sistema ad inviti.
Una volta creata, la mail di Facebook (nome@facebook.com) permetterà di interagire secondo una formula “mista”: la Facebookmail sarà un ibrido tra sms, chat e mail tradizionale, sebbene da Facebook si faccia sapere che non è del tutto corretto parlare di mail, dal momento che manca il campo “oggetto” e il campo copia conoscenza.
Ciò vuol dire che, partendo dai già esistenti messaggi personali, si va sviluppando un sistema agile, più comprensivo e molto fluido, visto che le mail somiglieranno più a conversazioni che a invii veri e propri.
Inoltre questo nuovo sistema di Facebookmail riesce ad archiviare le comunicazioni con i contatti con i quali si hanno scambi più frequenti (e a questo, ad onor del vero, ci ha già abituati anche Gmail) posizionandole in un’apposita cartella. Tutte le altre mail sono archiviate in un’altra cartella, onnicomprensiva.
Da segnalare che Zuckerberg ha tenuto a precisare che questo sistema di mail non sarà invasivo per la privacy, poichè non effettuerà la scansione del contenuto dei messaggi, evitando così il proporsi di annunci pubblicitari in linea con quanto si è scritto.
Una stoccata a Gmail che Zuckerberg non ha voluto risparmiarsi, visto che l’accusa mossa verso il sistema mail di Google è proprio quella di mettere eccessivamente il naso nel contenuto delle mail, al fine di scovare keyword interessanti per la proposizione di annunci pubblicitari.
Tornando a Facebook Messages, l’annuncio dell’alleanza con Microsoft permetterà la condivisione di documenti e fogli di lavoro con facilità.
La mail-non-mail di Facebook è certo una minaccia, non tanto per l’uso delle mail sul posto di lavoro, quanto per quelle di stampo personale: con un unico accesso ad un solo social, è possibile gestire tutta la socialità, mail incluse. Un risparmio di tempo e di password da tenere a mente non da sottovalutare.
Ovviamente nei prossimi mesi Facebook Message sarà disponibile anche per smartphone.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook Messages: la Facebook mail è arrivata, sempre molto social iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*