Facebook meno usato dagli italiani, è già "sboom"?

Facebook è un passatempo sempre meno usato dagli italiani, stando alle ultime rilevazioni Nielsen. Il nostro paese fa già registrare la fase di “sboom” per Facebook?

Facebook, è già sboom?Facebook, è già sboom?

Le abitudini degli internauti italiani stanno modificandosi, secondo quanto evidenzia una ricerca periodicamente condotta da Nielsen.
A destare sorpresa è il dato riguardante il tempo speso dagli italiani sui social network, in riferimento al mese di marzo 2011: si stima che Facebook, social networks e community abbiano tenuto occupati gli utenti per un tempo complessivo di 8 ore e 6 minuti (nell’arco del mese), facendo registrare un calo rispetto alle precedenti rilevazioni.
Quello che si è perso sul versante social, lo si è invece recuperato nel tempo dedicato alla lettura e alla scrittura di email e alla consultazione di siti di news.
Sembrerebbe una vera e propria razionalizzazione del tempo a disposizione per l’online oppure potremmo ipotizzare che si tratta di segnali di stanchezza degli internauti italiani nei confronti di Facebook e social network in generale?
Quel che è certo è che, malgrado la sempre più larga abitudine di utilizzare il web in mobilità, si dedica complessivamente sempre meno tempo all’online: rispetto allo stesso periodo del 2010, si è riscontrato un -1,3% di tempo trascorso in rete.
Un dato non del tutto negativo, se si considera a corredo il fatto che le pagine viste sono invece aumentate dell’11%.
Potremmo quindi incrociare questo dato all’incremento del tempo trascorso sui portali di news: un’esperienza web più improntata all’ottenimento di informazioni, si potrebbe asserire.
Stiamo assistendo allo sboom di Facebook in Italia o ad una razionalizzazione della propria vita 2.0?
Da ulteriori rilevazioni emerge chiaro un altro aspetto: i siti di fruizione e download di contenuti registrano al contrario una forte crescita. uTorrent fa segnare un deciso +52,4% di utenti, Skype un +32,8% e altri VLC media palyer si attestano nel mese di marzo 2011 con un netto +23,9%.
Stanno dunque cambiando i comportamenti degli italiani in rete: vedremo se nelle prossime rilevazioni Nielsen questi dati saranno confermati o meno.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook meno usato dagli italiani, è già "sboom"? iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.