Facebook, Graph Search è attivo: come funziona

Facebook lancia ufficialmente “Graph Search“, il sistema che consente ricerche a livello semantico all’interno del social network.

Facebook Graph SearchFacebook Graph Search

Facebook annuncia una nuova funzionalità all’interno dei meccanismi sociali del network: prende infatti ufficialmente il via il progetto “Graph Search“.
Si tratta di una novità decisamente interessante e di cui si era parlato qualche mese fa: da oggi Graph Search permette la ricerca di determinati temi e argomenti all’interno di Facebook, sfruttando la semantica.
Ciò vuol dire che sarà possibile rintracciare persone all’interno della rete creata su Facebook anche utilizzando frasi più complesse e non solo chiavi di ricerca per così dire “secche”.
In particolare, Graph Search saprà rispondere a specifiche domande, come ad esempio “Quali amici sono fan di Bruce Springsteen?” o ancora “Quali amici tifano Roma?“.
Naturalmente Graph Search andrà a cercare solo all’interno di Facebook e più in particolare all’interno dei flussi di conoscenza e di condivisione che abbiamo attivato noi stessi e i nostri amici, tenendo in considerazione il fatto che il risultato della ricerca dipenderà anche dalle impostazioni di visibilità e privacy che si è deciso di attivare – o meno – anche in passato.
Dunque, tra Graph Search e la recente implementazione degli hashtag su Facebook, sembra proprio che le ricerche saranno più semplici da effettuare.

Non mancano i punti dolenti sollevati da alcuni osservatori e utenti più sensibili a queste novità: si teme infatti che un “Mi piace” lasciato anche solo per goliardia possa far finire il nome di un utente nei risultati di ricerca che – seppur pertinenti – potrebbero andare a svelare sin troppi dettagli circa preferenze e abitudini degli iscritti.
Il consiglio sempre valido in casi come questi è solo uno: tenere bene a mente cosa si desidera condividere pubblicamente e cosa invece sarebbe meglio non sbandierare.
Si dovrà dunque decidere quale impostazione di privacy e di visibilità applicare a foto, aggiornamenti di stato e così via.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook, Graph Search è attivo: come funziona iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*