Facebook e vero profilo, al via il Verified Accounts

Arriva il Verified Accounts di Facebook con il mero scopo di verificare i profili veritieri, soprattutto quelli dei personaggi più noti. I proprietari di pagine fake di Facebook tremano.

Facebook Verified AccountsFacebook Verified Accounts

Si chiama Verified Accounts ed è il nuovo servizio lanciato da Facebook per controllare che il profilo sia veritiero. Sulla scorta di ciò che fa già Twitter e lo stesso Google+, anche Facebook si preoccupa di tutelare i profili soprattutto di personaggi famosi e lo fa con questa nuova iniziativa.

In cosa consiste il Verified Accounts?

Il nuovo servizio di Facebook contatterà i gestori dei profili, a partire dai più noti e da quelli con un numero maggiore di fan, chiedendo loro di fornire alcune informazione utili ad identificare la reale identità. In pratica, sarà sufficiente inviare la fotocopia di un documento di identità per dimostrare che si è Madonna piuttosto che Barack Obama (solo per fare un esempio).

Chi riceverà l’avviso del Verified Accounts?

All’inizio l’avviso sarà recapitato agli account più importanti perché sono soprattutto i personaggi più noti ad essere bersagliati da pagine fake. Non è dato sapere se la verifica sarà estesa a tutti gli utenti di Facebook, in questo caso sarà un lavoro che prenderà moltissimo tempo.

Tuttavia, tornando all’argomento di questo articolo, per chi visiterà le pagine fan ci sarà modo di capire subito se la pagina è ufficiale oppure è realizzata dal furbo di turno in quanto, tutte le pagine verificate, avranno un distintivo ben riconoscibile dal lettore oltre ad ottenere maggiore visibilità (così come annunciato da Facebook).

A margine di questa novità, Facebook ha annunciato anche un altro servizio. Si tratta dell’estensione della Timeline alle pagina aziendali. Evidentemente sulle pagine personali funziona molto bene. Almeno secondo i parametri del social network che non coincidono sempre con quelli degli utenti.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook e vero profilo, al via il Verified Accounts iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*