Facebook e login anonimo, ora è possibile

Arriva una novità che porterà un po’ di privacy agli utilizzatori di Facebook. Sarà ora possibile utilizzare un login anonimo di Facebook quando ci si iscrive a iniziative di terze parti.

Facebook e login anonimo, ora è possibileFacebook e login anonimo, ora è possibile

All’apparenza sembra solo una delle tante novità di Facebook ma nella sostanza la funzione annunciata da Facebook raccoglie il consenso di molti utilizzatori del social network. Sarà ora possibile accedere ad applicazioni di terze parti con un login anonimo di Facebook grazie ad un pulsante che chiederà cosa condividere.

Se da una parte, infatti, autenticarsi con i login utilizzati nei social network velocizza l’iscrizione a nuovi servizi non strettamente legati a Facebook e company, dall’altra parte si osserva la ritrosia di molti utenti “vogliosi” di lasciare i propri dati solo alle piattaforme social e non ad aziende terze.

La nuova funzione, dunque, dovrebbe portare maggiore privacy anche se è ovvio che i dati che fanno gola a tutti gli sviluppatori, non saranno più reperibili. D’altro canto, Facebook non se ne farà un cruccio anche perché per iscriversi alla piattaforma bisognerà (eccome) lasciarsi profilare.

La nuova funzione è stata annunciata da Mark Zuckerberg in persona durante F8 2014, evento che Facebook dedica agli sviluppatori.

“Gli utenti di Facebook chiedono sempre più il controllo delle cose che condividono”  ha detto Mark Zuckerberg “ed è proprio sulla fiducia degli utenti che lo sviluppo del futuro deve porre le sue basi. Nasce così l’Anonymous Login che permette di loggarsi su Facebook senza essere individuati”.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook e login anonimo, ora è possibile iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*