Facebook, arriva il "Non mi piace" o qualcosa di simile: svolta social

Il pulsante "Non mi piace" - o qualcosa di simile - arriverà presto sulla piattaforma social di Facebook.

Facebook prepara nuovo tasto "Non mi piace"Facebook prepara nuovo tasto "Non mi piace"

Ancora una volta si riporta una nuova informazione riguardante la possibilità di inserimento di nuove funzioni su Facebook.
Come già accaduto in passato, sta circolando in queste ore la notizia secondo la quale presto, sulla piattaforma social più grande del mondo, arriverà il tasto “Non mi piace”.
Periodicamente, infatti, l’indiscrezione riguardante l’imminente comparsa del nuovo pulsante fa il giro del mondo ma fino ad oggi queste voci sono sempre state smentite dallo staff di Facebook.
Questa volta però a parlare è proprio Mark Zuckerberg che, nel corso di una sessione di domande e risposte in diretta con gli utenti connessi, ha dunque fatto sapere che il tasto “Non mi piace” arriverà nell’arco delle prossime settimane.
Il patron di Facebook ha spiegato che finalmente le richieste di migliaia di iscritti sono state ascoltate, non prima però di aver a lungo riflettuto sull’opportunità di inserire questa novità sul portale.
Zuckerberg ha infatti sottolineato che la difficoltà nel dotate Facebook di questo nuovo strumento nasce dal fatto che lo staff al lavoro non vuole trasformare Facebook in un luogo in cui si debba “votare” a favore oppure contro gli aggiornamenti di stato e le pubblicazioni delle persone. Non si vuol correre il rischio di far diventare il social una sorta di arena pubblica.

Dunque non è certo che il tasto si chiamerà esattamente “Non mi piace” ma quel che è appurato – poichè confermato dalle stesse parole di Mark Zuckerberg – è che il lancio delle nuove opzioni per esprimere altri sentimenti avverrà molto presto.
Ci si aspetta quindi uno strumento che sappia tradurre in un solo e rapido click empatia, vicinanza, partecipazione anche a pensieri e fatti tristi o comunque non felici.
La novità è certamente degna di nota, poichè rappresenta davvero una svolta sul social network: è segno che lo staff al lavoro ha trovato una soluzione, invece che rimandare la questione come avvenuto negli scorsi mesi.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook, arriva il "Non mi piace" o qualcosa di simile: svolta social iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*