EnemyGraph: nemici in arrivo su Facebook

Con EnemyGraph è possibile stilare liste di nemici su Facebook: è finita l’era dei buoni amici e dei “mi piace”? Scopriamone di più e il funzionamento.

EnemyGraph, logo per i nemici su FacebookEnemyGraph, logo per i nemici su Facebook

Facebook ha fondato il suo cardine nell’interazione 1 a 1 tra persone che decidono di diventare “amiche” sulla piattaforma virtuale.
Spazzando via il buonismo e la positività della relazione sociale 2.0, arriva un’applicazione che invece fa delle liste di nemici la sua caratteristica principale.
Si chiama “EnemyGraph” ed è stata ideata e realizzata da Dean terry dell’Università del Texas: perchè non unire le persone anche sulla base di cose che non piacciono?
Dal momento che il pulsante “Non mi piace” su Facebook non esiste, con “EnemyGraph” si potrà almeno esprimere platealmente la disapprovazione nei confronti di qualcuno o di qualcosa.
C’è di più: una volta segnalate persone, gruppi o pagine all’applicazione dei nemici, si riceverà un alert tutte le volte che un nostro amico esprimerà consenso con un “mi piace”.
Questo aspetto viene chiamato “rapporto di dissonanza” e punta a scatenare il dibattito tra le persone coinvolte.
L’intento del creatore di questa applicazione non è bellicoso ma scherzoso, dal momento che afferma che così come il termine “amico” su Facebook spesso è troppo sopravvalutato o comunque usato anche in senso molto ampio, allo stesso modo anche la parola “nemico” non vuol essere inteso in senso strettamente letterale.

Più che odio vero e proprio, con “EnemyGraph” si mira a far esprimere antipatie, cosa non prevista dell’attuale Facebook.
Ci sono però dei limiti di utilizzo dell’applicazione dei nemici: non è possibile indicare come tale qualcuno che non è nella nostra lista di amici o pagine che non si seguono.
Inoltre è impossibile marcare qualcuno come nemico se lo stesso non sta utilizzando a sua volta “EnemyGraph“.
Come per tutte le regole, però, esiste un’eccezione: le uniche persone che possono venir “odiate” platealmente anche senza connessione diretta con la lista di amici o con l’app stessa sono i vip e i personaggi famosi.

Se vuoi rimanere aggiornato su EnemyGraph: nemici in arrivo su Facebook iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*