WireLurker, il malware che colpisce iPhone via Mac

Si chiama WireLurker l’attuale minaccia informatica per iOS: cosa sapere di questo malware.

WireLurker colpisce iPhone via MacWireLurker colpisce iPhone via Mac

E’ stato individuato un nuovo malware, molto pericoloso per i device della Apple.
Il suo nome è WireLurker ed è capace di infettare un iPhone, passando tramite un Mac.
In pratica, basterà collegare l’iPhone con il cavetto USB al proprio Mac per poter danneggiare lo smartphone, trasferendo di fatto il virus.
Il pericolo riguarda tutti coloro i quali hanno utilizzato il software per l’installazione di uno store app cinese, quindi la minaccia non dovrà generare alcun timore a chi ha sempre e solo utilizzato l’App Store ufficiale di Apple per arricchire di contenuti e funzionalità il proprio device.
WireLurker è infatti stato immesso su store cinesi “paralleli”, utilizzati da migliaia di utenti per cercare e caricare app di terze parti.
Malgrado il fatto che la responsabilità della diffusione di WireLurker non possa essere in alcun modo imputabile alla Apple, dal quartier generale di Cupertino è partita ugualmente la mobilitazione per stanare e soprattutto per bloccare questo virus.
Interpellati dalla redazione del Wall Street Journal, i tecnici Apple hanno spiegato che in queste ore si è già provveduto a bloccare tutte le applicazioni che sono risultate infette e potenzialmente dannose.
Si parla di circa 460 app, attualmente bloccate e dunque impossibilitato non solo ad essere scaricate ma persino a venire avviate, se già presenti sui dispotivi Apple.
L’azienda ha dunque risposto in maniera tempestiva, rapida e precisa alla minaccia WireLurker, aggiungendo come raccomandazione generale che è altamente sconsigliato scaricare software e app da fonti che non siano attendibili.

WireLurker si è distinto sin da subito quanto a pericolosità, poichè utilizza un Mac quale mezzo di “trasporto” per raggiungere gli iPhone.
Non solo: per la prima volta si è assistito al proliferare di un virus su iPhone non interessati da alcun intervento per effettuare il jailbreak.
Una minaccia concreta, dunque, che tuttavia è già stata bloccata.

Se vuoi rimanere aggiornato su WireLurker, il malware che colpisce iPhone via Mac iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*