Virus su Play Store: tre app pericolose cancellate da Google, ecco quali

Google ha eliminato dal Play Store alcune app portatrici di codice malevolo: è allarme virus.

Virus su Android: tre app scoperte da AvastVirus su Android: tre app scoperte da Avast

Si apprende che sul Play Store sono stati inseriti dei virus che rischiano di infettare milioni di smartphone e tablet di tutto il mondo.
Le applicazioni incriminate, infatti, sono state scaricate davvero da moltissimi utenti, tutto quindi ipotetici bersagli di chi ha creato i malware.
Malgrado i controlli di sicurezza che vengono sempre effettuati dai tecnici dello staff di Google Play prima dell’inserimento di nuove app sullo store, questi tre software sono riusciti a passare ogni verifica, risultando dunque accettabili.
Tuttavia sono stati i tecnici dell’azienda di software per la sicurezza Avast ha aver individuato le forti criticità di tre applicazioni che, successivamente ed in seguito evidentemente a segnalazione, sono dunque state rimosse dal Play Store.
Il funzionamento malevolo era abbastanza subdolo e non immediatamente identificabile, poichè il codice si attivava anche a distanza di tre – quattro settimane dall’installazione.
Il primo passo era la visualizzazione di onnipresenti banner pubblicitari, tra i quali molto spesso ne spiccava uno relativo alla possibilità di dare un’accelerata al proprio smartphone o tablet lento.
Cliccando proprio su questo specifico banner il malware prendeva vita, andando a carpire tutti i dati personali ed eventuali codici presenti sul proprio device.
Altra faccia dello stesso malware era l’iscrizione automatica a tutta una serie di servizi a pagamento.
Quali sono dunque le app con codice malevolo?

A quanto pare la prima app sarebbe “Durak”: si tratta di un gioco di carte che, fino al momento della cancellazione dalla piattaforma Play Store, era stato scaricato da più di 10 milioni di utenti.
La seconda app era relativa ad un test in lingua russa per verificare il proprio quoziente di intelligenza, scaricata da circa 5 milioni di persone.
Infine la terza app verteva sulla storia sovietica e aveva riscosso meno successo delle due precedenti: si parla di 50 mila download.
Google ha dunque agito tempestivamente andando a bloccare le suddette app ma, in generale, è sempre consigliabile utilizzare un buon antivirus anche per smartphone e tablet.

Se vuoi rimanere aggiornato su Virus su Play Store: tre app pericolose cancellate da Google, ecco quali iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*