Virus Dorkbot su Skype: come funziona e come evitarlo

Attenzione al virus Dorkbot se si utilizza Skype: il malware arriva anche sul programma di messaggistica istantanea. Ecco come riconoscerlo e cosa fare per evitarlo.

Virus su Skype: DorkbotVirus su Skype: Dorkbot

C’è una nuova minaccia informatica che si sta insinuando velocemente in molti pc: si chiama Dorkbot ed è un virus già conosciuto.
Fino a qualche tempo fa, infatti, Dorkbot ha sfruttato la piattaforma Facebook per propagarsi. Oggi però questo malware si sta diffondendo anche su Skype, diventando sempre più pericoloso.
Riconoscere questo malware è essenziale per evitare di cadere nella sua trappola, a prescindere dalla piattaforma che si sta utilizzando.
Dorkbot è noto infatti per manifestarsi sotto le mentite spoglie di finestre di chat. Alla persona connessa viene infatti proposta una conversazione che inizia con un messaggio – solitamente in inglese o in tedesco – che mira a cogliere l’attenzione dell’ignaro utente.
Più che di fronte ad una conversazione, ci si ritrova al cospetto di una breve frase, con un link.
Nella malaugurata ipotesi di click su questo link, ci si ritroverà nell’atto dello scaricare un file compresso, consistente in alcuni eseguibili di tipologia trojan.
In pratica si avrà a che fare con uno spyware installato sul proprio pc e, cosa ancor peggiore, il programma malevolo andrà inoltre ad attivare l’allaccio ad un botnet.

In questa seconda evenienza – del tutto automatica e quindi non eludibile – l’utente vedrà apparire un messaggio nel quale viene comunicato che tutti i file nel pc sono stati crittografati e che, per tornare ad averne pieno accesso e utilizzo, si dovranno versare 200 euro entro un breve periodo di tempo, solitamente 24 o 48 ore.
Allo scadere di questa tempistica ed in mancanza di pagamento, i file saranno cancellati.
E’ l’azienda di sicurezza informatica Sophos ad aver resi evidenti i rischi e i pericoli derivanti dall’accettazione del download iniziale proposto nella finestra di chat fasulla.
L’unico consiglio valido è di evitare di aprire il link allegato, ponendo attenzione a quale contatto ha inviato la finta richiesta di conversazione.

Se vuoi rimanere aggiornato su Virus Dorkbot su Skype: come funziona e come evitarlo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*