Poste Italiane nel caos per problemi ai server

Code, caos e tanti disagi agli sportelli: Poste Italiane, dallo scorso mercoledì, sta avendo evidenti difficoltà presso gli uffici di tutta Italia per via di problemi ai server. Tecnici al lavoro e utenti inferociti.

Poste Italiane: problemi ai server, utenti nel caosPoste Italiane: problemi ai server, utenti nel caos

Anche Poste Italiane ha problemi di server: da mercoledì 1° giugno 2011 una serie di stop totali sulla linea telematica e rallentamenti delle consuete attività allo sportello hanno messo in luce difficoltà tecniche che stanno condizionando il lavoro giornaliero in tutta Italia.
In molti casi gli utenti non sono riusciti a completate le operazioni di pagamento o di prelevamento, con grande disappunto soprattutto nel caso di scadenze contingenti o di ritiro di pensioni.
Sebbene gli uffici di Poste Italiane siano rimasti aperti oltre il consueto orario, ciò non è bastato a ristabilire la situazione.

Cos’è successo a Poste Italiane?
Il 1° giugno, dall’apertura degli sportelli e fino alle ore 11 circa, i server centrali di Poste Italiane sono andati completamente in tilt per problemi tecnici ancora da chiarire ma che pare possano dipendere dai nuovi sistemi informatici.
Successivamente alle ore 11 c’è stato un primo sblocco della situazione che ha consentito almeno di iniziare a riprendere le operazioni, seppur con continui problemi manifestatisi ancora in tutta Italia.
Pare che nella tarda mattinata di oggi la situazione sia tornata quasi del tutto alla normalità, complice il fatto che le giornate di chiusura degli uffici postali abbiano consentito più approfonditi lavori sui server.
Non è la prima volta che si verificano episodi di “black out” e in particolar modo da quando è entrato in funzione il nuovo sistema informatico, tuttavia è la prima volta che una situazione del genere si protrae così a lungo.

AGGIORNAMENTO h 16:30: i disagi persistono in tutta Italia ma a macchia di leopardo: in alcuni uffici la linea è del tutto impossibile effettuare operazioni, mentre in altri si lavora con molta difficoltà. In altri ancora funzionano solo gli sportelli per il ritiro dei pacchi ma nel complesso sono proprio gli uffici “agganciati” al nuovo sistema informatico ad avere problemi. Ne è prova il fatto che gli sportelli di Piazza San Silvestro a Roma sono del tutto operativi (e presi d’assalto dagli utenti) proprio perchè non collegati ai nuovi server.

Se vuoi rimanere aggiornato su Poste Italiane nel caos per problemi ai server iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*