Malware più pericolosi del momento, top 5 Eset Nod32 di marzo

Eset Nod32 ha stilato la top 5 dei malware più pericolosi delle ultime settimane, con riferimento al mese di marzo 2013.

I virus e malware più pericolosi di marzo 2013I virus e malware più pericolosi di marzo 2013

Sono molte le insidie relative ai temi della sicurezza informatica ma nel corso delle ultime settimane sono stati in particolare determinati a malware a causare più problemi agli utenti.
Eset Nod32, azienda specializzata nella sicurezza informatica, ha stilato la classifica delle cinque maggiori minacce che, nel mese di marzo 2013, hanno infettato con più frequenza i pc degli utenti italiani.
Le rilevazioni sono state effettuate per mezzo di Live Grid, una tecnologia in grado di raccogliere le informazioni relative ai malware, basandosi sui dati Eset in arrivo da tutto il mondo.
Nel mese di marzo l’infezione più diffusa stanata da Eset Nod32 è stata quella relativa al malware Navipromo, indicato come Win32/Adware.Navipromo.
Si tratta di un adware che va ad installarsi e in tal modo apre una porta sul pc, in maniera tale da poter inviare pop-up e pop-under pubblicitari.
Al secondo posto viene collocato HTML/ScrInject che attiva script nascosti o tag iframe, così da effettuare reindirizzamenti automatici al dowload del malware.

Terzo post per Win32/Sirefef: in questo caso si parla invece di una minaccia diversa, giacchè si tratta di un cavallo di Troia. Una volta entrato nel sistema, Sirefef va a modificare le impostazioni del desktop, a far crashare il sistema stesso, a reindirizzare le pagine del browser e a aggiungere al registro di sistema nuove voci, ovviamente malevole.
Chiudono infine la classifica HTML/IFrame e Win32/TrojanDownloader.Wauchos.
L’unico consiglio in questi casi è provvedere ad installare un antivirus sul proprio pc, avendo l’accortezza di scaricare periodicamente gli aggiornamenti di sicurezza ed effettuando regolari scansioni del sistema.

Se vuoi rimanere aggiornato su Malware più pericolosi del momento, top 5 Eset Nod32 di marzo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*