Kim Dotcom: ricca ricompensa per chi "buca" Mega e scopre bug

Chi riuscirà a trovare bug in Mega o addirittura a bucare il sistema riceverà soldi come ricompensa da parte di Kim Dotcom.

Mega: concorso indetto per scovare bugMega: concorso indetto per scovare bug

Mentre Mega, la nuova creatura di Kim Dotcom, muove i suoi primi passi e accoglie già i migliaia di nuovi iscritti, il suo “patron” non perde di vista l’aspetto relativo alla sicurezza della piattaforma.
Per questo motivo Kim Dotcom ha deciso di lanciare una sorta di concorso, indirizzato ad hacker e smanettoni vari: ci sono in palio soldi veri per chi riuscirà a mettere a dura prova il sistema.
Chi sarà in grado di bucare Mega potrà portare a casa la bellezza di 10 mila euro, quale forma di ricompensa per aver trovato vulnerabilità alle quali porre rimedio.
In particolare è l’algoritmo utilizzato dalla struttura di Mega per criptare i contenuti caricati sulla piattaforma ad essere il protagonista delle preoccupazioni dello staff al lavoro su Mega: si teme che – in alcuni passaggi – il meccanismo possa non essere sufficientemente forte da resistere ad eventuali attacci informatici.
Per questo motivo si cercano hacker in grado di far rilevare problemi, così da poter prendere provvedimenti prima che a farne le spese siano tutti gli iscritti.
Anche la segnalazione di altri bug porterà ad una ricompensa monetaria, sempre nella misura di 10 mila eura per ciascuna nuova vulnerabilità scovata.

Questa iniziativa, ribattezzata “Mega crypto & security Reward Program“, è stata inoltre vista come un modo per far sapere quanto in realtà è sicuro il nuovo Mega: dietro la “taglia” stanziata da Kim Dotcom ci sarebbe più altro la volontà di dimostrare l’inattaccabilità del sistema.
Di certo la sfida per gli hacker di tutto il mondo è stata lanciata e c’è da scommetterci che c’è sicuramente chi è già alle prese con questo particolare “concorso”.
Maggiori dettagli sulla tipologia dei bug da ricercare sono stati diffusi sul blog ufficiale di Mega.

Se vuoi rimanere aggiornato su Kim Dotcom: ricca ricompensa per chi "buca" Mega e scopre bug iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.