X Phone di Google, si progetta l'anti Apple

X Phone di Google potrebbe essere il vero antagonista di iPhone di Apple: secondo indiscrezioni, il progetto sarebbe fattivo e prossimo ad essere svelato.

Google: X Phone in arrivo, con MotorolaGoogle: X Phone in arrivo, con Motorola

Che Google sia già entrato nel settore degli smartphone e dei tablet con i vari terminali della serie “Nexus” non è certo un mistero.
Il ruolo però di azienda in co-brand con altri produttori di device sembrerebbe star stretto al colosso di Mountain View e dunque nel futuro di Google ci sarebbe il prossimo lancio di uno smartphone tutto nuovo, proprietario e capace di spodestare l’iPhone di Apple.
E’ il Wall Street Journal a lanciare questa interessante anticipazione, secondo la quale Google sarebbe al lavoro per l’uscita di X Phone, un potente device Android prodotto dai laboratori Motorola che, lo ricordiamo, è di proprietà di Google per la parte relativa ai numerossimi e preziosissimi brevetti.
C’è di più: se il primo passo verso l’affermazione passerà per lo sviluppo di uno smartphone, si apprende che poco dopo potrebbe fare il suo esordio anche un tablet, già ribattezzato “X Tablet“.

Se dal versante Google non si rilasciano dichiarazioni che possano chiarire quanto di vero ci sia in queste ipotesi di piani di sviluppo su un settore del tutto nuovo, dal fronte Motorola invece a parlare è Dennis Woodside, amministratore delegato.
E’ lui, in prima persona, ad affermare ai cronisti del Wall Street Journal che si sta investendo in una tecnologia che riuscirà ad apportare qualcosa di molto diverso rispetto agli attuali standard.
La curiosità su quanto possa essere rivoluzionario il nuovo progetto di Google, il primo di questo genere per il colosso dei motori di rcierca, è decisamente alta e chissà che nella seconda metà del 2013 non si possano già vedere i frutti di questo lavoro.

Se vuoi rimanere aggiornato su X Phone di Google, si progetta l'anti Apple iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*