Tariffe roaming in Europa abolite da giugno 2017

L’ufficialità è arrivata: da giugno 2015 gli operatori non potranno più applicare tariffe per il roaming in Europa.

Roaming: tariffe extra vietate da giugno 2017Roaming: tariffe extra vietate da giugno 2017

A Strasburgo l’Unione europea si è pronunciata definitivamente, riguardo la questione roaming. Si apprende infatti che a partire dal mese di giugno del 2017 gli operatori di telefonia mobile europei non potranno più applicare alcuna tariffa per il roaming.
I costi extra che ancora oggi gravano su telefonate, sms e connessioni quando ci si trova all’estero e si utilizza il proprio terminale, dunque, verranno eliminati.
Benchè la portata di questa decisione sia notevole, a vantaggio dei viaggiatori che si muoveranno in Europa, restano comunque alcune perplessità.
Da più parti, infatti, ci si chiede se l’ampio periodo di tempo entro il quale la decisione entrerà in vigore non dia tutto l’agio alle compagnie di telefonia di ritoccare le tariffe interne, al fine di coprire quelle che potrebbero essere le perdite future derivanti dall’abolizione delle tariffe in roaming.
Questa ipotesi è scattata dal momento che, in un documento emanato a tal proposito dal Parlamento Europeo, si legge – tra le altre cose: “Se gli operatori possono dimostrare che non sono in grado di recuperare i loro costi, incidendo sui prezzi interni, le autorità nazionali di regolamentazione potrebbero autorizzare gli operatori ad imporre, in casi eccezionali, maggiorazioni minime al fine di recuperare questi costi”.
Tuttavia si lascia ancora spazio al “perfezionamento” delle nuove norme, dal momento che si invitano la Commissione e le varie autorità per le telecomunicazioni a definire i dettagli delle manovre riguardanti l’abolizione dei costi del roaming.

Nel frattempo, nella stessa sessione di lavori sono state stabilite le nuove tariffe che entreranno in vigore dal 30 aprile 2016, più basse rispetto ad oggi; le maggiorazioni del roaming non dovranno superare:

  • €0,05 al minuto per le chiamate vocali
  • €0,02 per ogni messaggio di testo (SMS)
  • €0,05 per ogni MB di navigazione su internet.

Per poter leggere il comunicato stampa completo divulgato dal Parlamento Europa, si invitano i lettori a collegarsi alla pagina “Abolizione delle tariffe roaming e neutralità della rete“.

Se vuoi rimanere aggiornato su Tariffe roaming in Europa abolite da giugno 2017 iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.