SIMSme: app chat fantasma di Deutsche Post

Anche Deutsche Post si lancia nel mondo delle app e lo fa con SIMSme, per messaggini che si autodistruggono.

SIMSme di Deutsche PostSIMSme di Deutsche Post

Novità in arrivo da Deutsche Post anche per gli italiani: le poste tedesche hanno ufficialmente rilasciato un’app che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non riguarda i servizi postali ma ben altro.
Deutsche Post si è infatti lanciata nel settore delle chat e in particolare delle “chat fantasma”, costituite cioè da messaggi che – una volta ricevuti e letti dal destinatario – vanno a scomparire. Il nome dell’app è “SIMSme” e in fin dei conti non è nulla di troppo diverso da quanto già avviene con l’utilizzo di Snapchat.
Tuttavia Deutsche Post assicura che con SIMSme tutti i messaggi sono automaticamente criptati dal mittente e possono venire decifrati esclusivamente dal destinatario.
Altra considerazione da fare è la segretezza del contenuto delle conversazioni via chat di SIMSme: i server di Deutsche Post dedicati a questa app si trovano in Germania e dunque i contenuti scambiati non possono essere rivelati ad esempio alle autorità statunitensi, poichè non viene applicata la normativa relativa a stelle e strisce in materia di intercettazioni.

Al momento l’app è offerta gratuitamente su App Store ma in rete vengono segnalati alcuni malfunzionamenti, molto probabilmente dovuti al fatto che i download effettuati dagli utenti in una manciata di giorni sono stati migliaia: molte richieste, molti utilizzi e dunque è possibile che i server stiano registrato un generale “affanno”.
Si presume che in futuro arriveranno aggiornamenti, anche perchè allo stato attuale SIMSme prevede solo scambi di messaggi di testo e non di messaggi vocali o di emoticons.

Se vuoi rimanere aggiornato su SIMSme: app chat fantasma di Deutsche Post iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*