Scosse elettriche letali da iPhone: salgono a due i casi in Cina

Secondo caso di scossa elettrica proveniente da un iPhone in carica, anche stavolta in Cina: qual è la situazione?

iPhone: due morti sospette in CinaiPhone: due morti sospette in Cina

Due notizie simili nel giro di pochi giorni: un iPhone in carica avrebbe folgorato il proprio utilizzatore.
Qualche giorno fa si è diffusa la notizia della morte di una ragazza cinese, colpita da scossa elettrica mentre stava per rispondere ad una telefonata dal suo iPhone 5.
La ragazza, una hostess di 23 anni d’età, sarebbe deceduta all’istante.
Oggi arriva notizia di un secondo caso, riferibile ad un ragazzo di 30 anni folgorato dal suo iPhone 4, ugualmente in carica al momento in cui è avvenuto il fatto.
L’uomo sarebbe attualmente in coma e non deceduto, come primi lanci di agenzia sembravano riportare.
Alla base dei due episodi sembra esserci un elemento in comune e non è certo lo smartphone della Apple: entrambe le persone colpite da scossa elettrica tramite il proprio device, a quanto si apprende, stavano ricaricando la batteria utilizzando però un caricatore non originale.
L’accessorio contraffatto non era probabilmente isolato come da norme sulla sicurezza o ad ogni modo ha provocato un malfunzionamento tale da generare la scossa elettrica.

Se successivamente alla diffusione della notizia della morte della ragazza si era pensato addirittura ad una bufala, a dirimere la questione annullando questa ipotesi ci ha pensato – indirettamente – la stessa Apple che ha annunciato di aver fatto partire un’indagine per capire la causa del drammatico incidente.
Tutto vero, dunque; così come vero è anche il secondo caso, culminato nell’entrata in coma del malcapitato trentenne.
Episodi del genere mettono in evidenza quanto possa essere pericoloso maneggiare dispositivi elettrici non a norma: esistono certamente prodotti che, pur se non originali, sono comunque stati fabbricati nel rispetto dei parametri internazionali.
Non sembra però essere il caso dei prodotti utilizzati da queste due persone. Ad ogni modo, le indagini sono ancora in corso.

Se vuoi rimanere aggiornato su Scosse elettriche letali da iPhone: salgono a due i casi in Cina iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*