Samsung Z: smartphone Tizen, senza Android

Samsung Z è il nuovo smartphone dell’azienda su coreana, basato su sistema operativo Tizen: non c’è traccia di Android.

Samsung ZSamsung Z

Novità in arrivo da casa Samsung, relative al settore degli smartphone: è stato presentato al pubblico il nuovo Samsung Z.
La notizia ha più risalto del solito poichè per la prima volta Samsung ha prodotto un device sprovvisto di Android e dunque basato su un altro sistema operativo.
Si tratta di Tizen (in questo caso in versione 2.2.1), lo stesso OS sviluppato per i nuovi dispositivi indossabili interattivi.
L’uscita di Samsung Z è attesa per oggi, martedì 3 giugno, a partire dai negozi della Russia, tuttavia al momento non è stata ufficializzato alcun arrivo in altri paesi, dunque non si sa se e quando il terminale raggiungerà anche gli sotre italiani.
Quanto alle caratteristiche tecniche di Samsung Z, il processore è un quad-core da 2.3 GHz con supporto di 2 GB di RAM e 16 BG di memoria interna disponibile nativamente.
Lo schermo è di tipo Amoled con diagonale da 4,8 pollici e risoluzione 720p; il comparto fotografico vede la presenza di una fotocamera principale da 8 megapixel e di quella secondaria (anteriore) da 2,1 megapixel.

Assicurata la connettività anche su reti LTE e per quel che riguarda l’autonomia, ci si basa su una batteria da 2600 mAh.
Dal punto di vista dell’interfaccia, le analogie con Android sembrano essere molte, almeno a giudicare da quel che si può notare dai primi video circolati in rete: sostanzialmente l’esperienza di uso non mostra grandi difficoltà nè novità, a vantaggio di cui è abituato al sistema sviluppato da Google.
Si attendono ulteriori dettagli relativi ad una possibile uscita nel resto dell’Europa e al prezzo di Samsung Z.

Se vuoi rimanere aggiornato su Samsung Z: smartphone Tizen, senza Android iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*