Samsung Galaxy Note 2: anticipazioni e indiscrezioni

In attesa della presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Note 2, ecco alcune anticipazioni utili per chiarire cosa aspettarsi da questo nuovo device.

Samsung Galaxy Note 2 in arrivoSamsung Galaxy Note 2 in arrivo

Sarebbe agli sgoccioli ormai il tempo rimasto per la presentazione del nuovo Samsung Galaxy Note 2, l’ibrido chiamato “phablet” a metà  tra uno smartphone e un tablet che potrebbe uscire molto presto.
Si pensa che l’IFA 2012 di Berlino possa essere il palcoscenico giusto per lanciare il nuovo device, soprattutto perchè qualche giorno fa un portavoce della Samsung si è lasciato scappare addirittura una data presunta per l’evento di presentazione: il 29 agosto 2012 potrebbe essere tolto il velo su questo nuovo aggeggio tecnologico.
Tuttavia, l’azienda Samsung ha poi cercato di non svelare troppo, andando a correggere la precedente dichiarazione e specificando che non sarebbero state divulgate informazioni ulteriori su cosa verrà presentato a Berlino.
Insomma la certezza dell’imminente lancio di Samsung Galaxy Note 2 non c’è ma gli indizi portano a questa conclusione.

Per quanto riguarda le prime anticipazioni sul device, si apprende che lo schermo potrebbe stupire tutti: si parla infatti di un display Super AMOLED flessibile e naturalmente molto sottile.
Ciò non vorrà certo dire che si sarà in grado di piegare completamente il device ma semplicemente che il display potrà avere la capacità di piegarsi impercettibilmente e leggermente se investito da una pressione più forte, così da non compromettere la resistenza dello schermo stesso.
Le sue dimensioni saranno di non meno di 5 pollici, sebbene nuove indiscrezioni parlino di 5,5 pollici: ancor più grande.
Il phablet dovrebbe inoltre essere dotato di fotocamera da 8 Megapixel e da un processore Exynos di cui però non si è grado di dire nulla di specifico.
Ancora un paio di settimane e l’arcano probabilmente sarà svelato.

Se vuoi rimanere aggiornato su Samsung Galaxy Note 2: anticipazioni e indiscrezioni iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*