Presto in arrivo Office per Android: test al via

Sembra che a breve il pacchetto Office potrà essere disponibile per Android. Ecco come candidarsi per testare la versione beta.

Microsoft Office in arrivo su AndroidMicrosoft Office in arrivo su Android

Novità in vista per chi brama l’utilizzo delle funzionalità Office anche sui terminali che girano su sistema operativo Android: a quanto pare molto presto potrebbe uscire una versione specifica.
A dar voce a questa indiscrezione è la redazione di The Verge che rende noto che nei laboratori Microsoft si starebbe perfezionando una versione beta di Office pensata anzitutto per tablet.
Se tutto dovesse essere confermato, questa edizione di prova potrebbe essere distribuita ad un iniziale numero minore di utenti entro la fine dell’anno 2014, per poi venire estesa a tutti probabilmente nell’arco del 2015.
Chiunque potrà candidarsi per testare il prodotto, iscrivendosi tramite la pagina ufficiale Microsoft Pre-Release Programs dedicata proprio ad Office.
Il progetto non sembra essere così astruso o ipotetico, dal momento che qualche mese fa Microsoft ha lanciato la versione di Office specifica per iPad.
Dopo molto attendere, gli utenti della Apple sono stati accontentati con il pacchetto costituito dalle varie applicazioni, in versione base gratuita e in versione a pagamento (utile per chi ha necessità di editare documenti).

Il successo che potrebbe andare a riscuotere Office per Android è cosa assolutamente certa e scontata: basti notare anche i numeri di Office per iPad, app che in poche ore ha conquistato il record di download, per rendersi conto di quanto programmi del genere siano appetibili per un gran numero di utilizzati di device.
Alla stessa maniera certamente anche gli utenti Android accoglieranno con gran favore questa novità che, specie per chi utilizza i device per lavoro, potrà fare la differenza nella gestione del proprio operato in mobilità.

Se vuoi rimanere aggiornato su Presto in arrivo Office per Android: test al via iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*