Periscope arriva su Android con più funzioni nuove rispetto a iOS

Ulteriori funzioni inedite per l’app Periscope al suo debutto sui terminali Android.

Non è trascorso troppo tempo da quando lo staff al lavoro sul progetto dell’app Periscope ha promesso la release anche su piattaforma Android.
L’applicazione nata per la condivisione istantanea di video in diretta era infatti stata lanciata, inizialmente, soltanto per terminali iOS, lasciando a bocca asciutta il numeroso popolo di androidiani.
L’attesa però è stata abbastanza breve, di due mesi: Periscope per Android è infatti stata rilasciata, permettendo quindi la diffusione e la visione di video in streaming anche su smartphone che girano sul sistema operativo sviluppato da Google.
Al di là della notizia in sè, sarà però interessante sapere che l’app per Android presenta alcune differenze rispetto alla stessa app per iOS.
Risultano esserci infatti delle funzionalità in più e al momento in cui si scrive non è ancora possibile sapere se queste verrà poi integrate anche su iPhone oppure resteranno una sorta di esclusiva per Android.
Si potranno gestire singolarmente e in maniera più “personalizzata” le varie notifiche, andando così ad ottenere un certo risparmio energetico, sulla batteria.
Soprattutto ha fatto il suo esordio la funzionalità che consente di tornare con un solo click – e dunque in maniera molto rapida – al video in streaming, nel momento in cui si è dovuto interromperne la visione per leggere un sms appena arrivato o per rispondere ad una telefonata. Si tratta di “Resume notification”, attualmente non presente nell’app iOS.

Infine, sono state attivate anche le funzioni “First Time Broadcast notifications” e “Share notifications”. La prima è utile per venire a conoscenza del fatto che un nostro contatto su Twitter ha dato il via alla sua prima condivisione di video in diretta tramite Periscope.
“Share notifications” invece consente di sapere se qualcuno ha condiviso il live streaming di un contatto che sta utilizzando, appunto, Periscope.
L’app potrà essere utilizzata da tutti i device Android con versione del sistema operativo 4.4 o successive.

Se vuoi rimanere aggiornato su Periscope arriva su Android con più funzioni nuove rispetto a iOS iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*