Nokia Lumia 710: prezzo medio per il nuovo smartphone

Nokia presenta uno smartphone dal prezzo più basso rispetto al suo fratello maggiore: è il Nokia Lumia 710, utile a chi vuole il suo mondo social a portata di touch.

Nokia Lumia 710, nuovo smartphone con WP MangoNokia Lumia 710, nuovo smartphone con WP Mango

Nokia Lumia 710 è il secondo smartphone di punta appena presentato nel corso del Nokia World 2011, in svolgimento a Londra.
Malgrado alcune caratteristiche di base che condivide con il fratello maggiore Nokia Lumia 800, il Lumia 710 si attesta come soluzione più economica, con i suoi 270 euro di prezzo appena ufficializzato da Nokia.
Al primo impatto Lumia 710 sembra adattissimo ad una fascia giovane, data l’economicità e dati i colori nei quali è disponibile: com’è possibile notare sia dalla foto che dalla gallery del Nokia Lumia 710 predisposat da FullPress, la base è bianca oppure nera, ma a piacimento si potrà rivestire con back cover nera, bianca, ciano, fucsia e gialla.
Il suo cuore gira su Windows Phone Mango, con processore da 1,4 GHz, accelerazione hardware e processore grafico, tutto esattamente come sul Nokia Lumia 800.
Particolarmente evidente il carattere di condivisione, con funzioni specifiche di image sharing e con velocità di navigazione su Internet Explorer 9 integrato, in piena comunione di intenti con Microsoft, partner in questo lancio di nuovi smartphone.
La fotocamera è una 5 megapixel con possibilità di registrare video HD, il tutto supportato da 1 GB di RAM. Il design è arrotondato e la scocca ospita lo schermo 3.7 pollici, di tipo ClearBlack.
Sarebbe proprio questo il device che i rumors volevano come “Nokia Sabre”.
Anche il Nokia Lumia 710 arriverà nei negozi e negli store italiani nel corso del mese di novembre al prezzo consigliato da Nokia di 299 euro, iva inclusa.

http://www.youtube.com/v/BYMl4wWO5HI?version=3&hl=it_ITVideo Nokia Lumia 710

Se vuoi rimanere aggiornato su Nokia Lumia 710: prezzo medio per il nuovo smartphone iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*