L'iPhone è rubato? Ecco come scoprirlo con Activation Lock

Come fare a scoprire se un iPhone è stato rubato? Ecco lo strumento ufficiale di Apple, utilizzabile anche per iPad e iPod Touch.

iPhone rubato? Ecco Activation LockiPhone rubato? Ecco Activation Lock

Capita spesso di ricercare online un iPhone usato o di ricevere una proposta di vendita da parte di qualcuno.
Specialmente quando il prezzo si rivela fin troppo conveniente, dovrebbe sorgere spontanea una domanda: per caso questo iPhone è rubato?
Per diradare qualsiasi tipo di dubbio in tal senso, oggi arriva uno specifico strumento realizzato e messo a disposizione da Apple.
Il suo nome è “Activation Lock” e consente in pochi passaggi di scoprire se un qualsiasi dispositivo Apple risulta essere stato rubato o meno.
Il primo passo che effettua Activation Lock è andare a controllare il numero di serie o meglio ancora il codice IMEI.
Fatto ciò andrà a scandagliare tramite l’altro tool ufficiale Apple, molto utilizzato per ritrovare un iPhone perso: il Find My iPhone.
Tutto avviene in pochi secondi via pagina ufficiale https://www.icloud.com/activationlock/, nata proprio per tutelare chi è interessato ad un device Apple usato.
Allo stesso tempo, in questo modo, chi ha perso il proprio dispositivo iOS potrà scoprire il malfatto, dal momento che questo strumento funziona attivamente solo se si è collegato il device a iCloud.

E’ abbastanza scontato che, al fine di poter verificare se un iphone è rubano o al contrario è assolutamente “pulito”, si dovrà nello specifico richiedere almeno il codice IMEI al venditore.
La stessa procedura funzionerà anche per il controllo di iPad e iPod Touch.

Se vuoi rimanere aggiornato su L'iPhone è rubato? Ecco come scoprirlo con Activation Lock iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*