iPhone SE, Apple toglie il velo

E’ stato appena svelato il nuovo smartphone di casa Apple , iPhone SE. Diverse le novità ma non la maneggevolezza che resta come le vecchie versioni. 

Apple iPhone SEApple iPhone SE

Apple ha svelato il nuovo iPhone SE, tanto atteso dagli appassionati della mela morsicata. Diverse le novità che illustriamo in questo spazio. 

Design iPhone SE

Il telefono ha un display da 4 pollici e le stesse dimensioni generali dell’iPhone 5s. L’iPhone SE è abbastanza simile nel design al suo predecessore, compresi i bordi del dispositivo che, nella nuova versione, vengono rifiniti in opaco. Il telefono sarà disponibile in grigio, argento, oro e oro rosa.

Specifiche dell’iPhone SE

Il nuovo modello includerà un chip NFC per Apple Pay, insieme al processore A9 molto più veloce e al coprocessore M9 motion. Questo significa che il telefono avrà una velocità simile all’iPhone 6S e sarà anche dotato di funzionalità “Hey Siri”. Apple ha dichiarato che è in grado di raggiungere una velocità LTE il 50% più veloce rispetto ai dispositivi  precedenti.

Fotocamera iPhone SE

La fotocamera dell’iPhone SE monta un sensore da 12 megapixel ed ha la possibilità di catturare un video 4k. Si tratta della stessa fotocamera montata su iPhone 6s e 6s Plus. Secondo rumors, il flash frontale del nuovo dispositivo non avrebbe la stessa capacità dell’iPhone 6S anche se Apple ha inserito la stessa funzionalità del fratello maggiore nel dispositivo di meno pregio. Al momento, dunque, su questo aspetto c’è un po’ di confusione.

Sistema Operativo iPhone SE

Il nuovo dispositivo esce con iOS 9.2. Comprende anche la modalità notturna che permette di cambiare la colorazione e luminosità del display.

Prezzo iPhone SE

L’iPhone SE è disponibile in due modelli, 16GB e 64GB, rispettivamente al costo di € 399 e € 499. I primi dispositivi saranno disponibili in alcuni Paesi a partire dal 31 Marzo. Entro Maggio sarà disponibile in tutto il mondo.

Se vuoi rimanere aggiornato su iPhone SE, Apple toglie il velo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*