iPhone 4 più delicato di iPhone 3: statistiche degli incidenti

A poche settimane dalla messa in vendita di iPhone 4, arrivano i primi dati sulle statistiche relative al danneggiamento del nuovo terminale Apple in seguito ad incidenti comuni. A quanto pare fino ad oggi, l’iPhone 4 sarebbe più delicato del fratello maggiore iPhone 3.

iPhone 4iPhone 4

A finire nel mirino di questa prima indagine sulla robustezza di iPhone 4 è principalmente il vetro dello schermo. Gorilla Glass – questo il suo nome ufficiale – è un pezzo molto fragile e conseguentemente molto soggetto a riparazioni. Secondo quanto emerso da una ricerca effettuata da SquareTrade, il vetro di iPhone 4 avrebbe l’82% di probabilità in più di rompersi rispetto all’iPhone 3, nel corso dei primi 4 mesi di utilizzo. Ciò ovviamente avviene a causa di cadute o urti subiti dall’apparecchio.
Il dato è di quelli da far sudare freddo i possessori di iPhone 4, tuttavia c’è da mettere in luce un aspetto: l’iPhone 4 è dotato di vetro anche sulla parte posteriore, quindi è anche statisticamente più probabile che si verifichi questo accidente, considerando di fatto una maggior superficie fragile.
Per quel che concerne i difetti di fabbricazione, non si registrano anomalie degne di nota: tutto è in linea tra iPhone 4 e iPhone 3.
Dopo i problemi di ricezione dell’antenna, il nuovo capitolo del malcontento verso iPhone 4 sarà relativo al Gorilla Glass?

Se vuoi rimanere aggiornato su iPhone 4 più delicato di iPhone 3: statistiche degli incidenti iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*