iPad 2, vendite aperte in Italia: code davanti agli Apple Store

Via alla vendita di iPad 2 in Italia: davanti agli Apple Store di Roma e di Milano iniziano già ad assieparsi gli speranzosi acquirenti del nuovo tablet di Apple.

iPad in vendita nell'Apple Store di RomaiPad in vendita nell'Apple Store di Roma

Dopo essere sbarcato in America, iPad 2 è oggi pronto ad approdare tra le mani degli appassionati italiani. Davanti agli Apple Store di Milano e Roma c’è già coda: l’apertura delle vendite, infatti, è fissata per le ore 17 in punto. A Milano, secondo quanto riporta l’Ansa, ci sarebbe una persona appostata sin da ieri, la prima in assoluto a mettersi in coda per poter acquistare con certezza il suo iPad 2.
Neppure la notizia circa gli schermi difettori di iPad 2, arrivata dopo i primi acquisti in America, sembra aver scoraggiato il “popolo della mela” italiano, deciso ad acquistare il nuovo tablet.
Qui e lì in rete arrivano le immagini (postate spesso – non a caso – via iPhone) di queste ore di attesa: la security che implementa le transenne, aggiornamenti di stato su Facebook, filmati e impressioni.
A quanto pare il colore più gettonato per questi primi acquisti di iPad 2 sarà il bianco.
Al momento non si conosce il numero di pezzi attualmente disponibili in ciascun punto vendita autorizzato e soprattutto i singoli store hanno ricevuto precise disposizioni: non è possibile accettare prenotazioni di iPad 2.
Chi non ha nei paraggi un Apple Store o comunque preferisce evitare confusione e code, potrà propendere per l’acquisto di iPad 2 online: dalle ore 2 a.m. il rinnovato tablet di Casa Apple è disponibile per l’Italia sul sito ufficiale apple.com/it.
Apple iPad 2 sarà disponibile, sempre dalle ore 17 di questo pomeriggio, anche negli Apple Reseller.
Per approfondire su prezzi di iPad 2 e caratteristiche, vi invitiamo a leggere gli articoli che, nei giorni scorsi, FullPress.it ha dedicato al nuovo tablet Apple.

Se vuoi rimanere aggiornato su iPad 2, vendite aperte in Italia: code davanti agli Apple Store iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*