Instagram sperimenta i profili business

Instagram ha in corso una fase sperimentale dei nuovi profili business, così come affermato all’inizio dell’anno. Negli ultimi giorni ha introdotto il pulsante “Contatta” per le aziende.

 

Sebbene è ancora in fase sperimentale, cresce l’attesa per il rilascio dei profili business di Instagram. Secondo i beninformati i nuovi profili business di Instagram dovrebbero essere sovrapponibili a quelli di Facebook. D’altronde Instagram è

Sebbene è ancora in fase sperimentale, cresce l’attesa per il rilascio dei profili business di Instagram. Secondo i beninformati i nuovi profili business di Instagram dovrebbero essere sovrapponibili a quelli di Facebook. D’altronde Instagram è un prodotto targato Facebook in seguito all’acquisizione di oltre un miliardo di dollari dell’Aprile 2012.

I profili, che sono attualmente in fase di test con un piccolo gruppo di utenti, offrono una varietà di funzioni utili per coloro che gestiscono un business account su Instagram. Tra questi è “spuntato” il tasto “Contact“, l’accesso alle mappe, possibilità di classificazione dell’attività. Gli utenti sono ora in grado di avviare la propria posizione al fine di seguite un percorso su mappa fino al punto dove si trova l’azienda. Un deja vù, che comunque trova la sua utilità.

La differenza visiva più importante tra il profilo aziendale e quello privato è il nuovo pulsante bianco “Contatto” nella parte superiore dello schermo, a sinistra del pulsante “Follow“.

Tuttavia, da un punto di vista grafico i profili aziendali di Instagram ricordano anche quelli di Linkedin, forse perchè entrambi sono profili business.

I profili aziendali ancora non sono stati lanciati da Instagram, pertanto la maggior parte degli utenti non vedranno nessuna novità nella propria app. La fase di test, d’altronde, è stata affidata ad un certo ristretto di utilizzatori dell’app di fotografia più nota al mondo. Tuttavia, secondo alcune notizie che si rincorrono in Internet in questi giorni, il rilascio dei profili aziendali Instagram dovrebbe essere questione di mesi.

Negli ultimi tempi, Instagram ha aumentato la sua attenzione sulla sua pubblicità, in particolare sugli annunci video. Questo giustifica l’interesse per i profili business da parte di Instagram che potrà, per certi versi, seguire le orme della casa madre Facebook.

Instagram vanta oggi oltre 200 mila inserzionisti e oltre 400 milioni di utenti attivi e il futuro è tutto orientato alle piccole imprese.

Se vuoi rimanere aggiornato su Instagram sperimenta i profili business iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*