Hanx Writer: app porta la macchina da scrivere su iPad

L'iPad diventa una macchina da scrivere, grazie all'app Hanx Writer: ecco come funziona.

Hanx WriterHanx Writer

Sarà stato il “testimonial” di eccellenza oppure forse quell’aria vintage che si porta con sè, fatto sta che l’app Hanx Writer ha avuto un boom di download in poche ore su App Store.
Il papà di quest’app è infatti un volto noto del cinema mondiale: è stato Tom Hanks a studiare l’applicazione e a svilupparla, con il successivo e fondamentale apporto della softwarhouse Hitcents.
Hanx Writer porta la tastiera di una macchina da scrivere sul display dell’iPad e lo fa non solo dal punto di vista grafico ma anche e soprattutto da quello sonoro.
Con Hanx Writer infatti ogni tap su ciascuna lettera diventerà il suono prodotto normalmente dai tasti di una macchina per scrivere. Non solo: al termine di ogni riga di testa si sentirà il nostalgico “campanello” che invitava le dattilografe ad andare a capo spostando il carrello della macchina stessa.
Nulla di trascendentale eppure l’idea è stata così apprezzata da aver fatto schizzare l’app sulla classifica dell’App Store.
Ciò è bastato per dare ancor nuovo slancio a questo progetto: presto arriveranno aggiornamenti futuri, sia gratuiti che a pagamento.
Verranno infatti ampliati i modelli di tastiera tra cui scegliere, per adesso solo tre: per la versione free c’è una Prime Select, mentre a pagamento si può effettuare il download di una Golden Touch e/o di una 707.

E chissà che non si possa sperare che presto lo staff di sviluppatori non possa decidere anche per il lancio in Europa. L’applicazione è infatti al momento disponibile soltanto per gli utenti statunitensi e, come già detto, solo sugli schermi degli iPad.

Se vuoi rimanere aggiornato su Hanx Writer: app porta la macchina da scrivere su iPad iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*